15 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 15 Aprile 2021 alle 13:32:53

Cronaca News

Cozze pericolose sequestrate dalla Polizia locale e distrutte


Gli agenti della Sezione Commerciale della Polizia Locale, coordinati dal commissario capo Anna Benefico, già impegnata per verificare il rispetto delle disposizioni anti-covid e delle normative di settore, hanno operato una serie di controlli nel quartiere Tamburi. In azione congiunta con la Polizia di Stato è stato effettuato un sequestro di 15 chilogrammi di cozze e di10 chili di murici, venduti illegalmente in via Orsini e via Basento. Il venditore abusivo è stato segnalato all’autorità giudiziaria per vendita di mitili in cattivo stato di conservazione e mancata refrigerazione.

Gli agenti sono intervenuti per bloccare la vendita in corso di cozze e di altri molluschi privi di tracciabilità, sistemati in alcune vasche su un banchetto allestito abusivamente, sul marciapiede di una delle vie principali del quartiere. Tutti i prodotti sono stati sequestrati e avviati alla distruzione, grazie all’intervento del compattatore messo a disposizione da Kyma Ambiente. “Ringrazio gli agenti del comandante Michele Matichecchia e gli agenti delle forze dell’ordine – ha commentato il presidente Giampiero Mancarelli – per il loro lavoro di contrasto all’illegalità. Kyma Ambiente è al loro fianco per garantire ogni tipo di sostegno». Un altro sequestro è stato effettuato in piazzale Democrate: 30 chilogrammi di cozze sgusciate e in cattivo stato di conservazione, pronte alla vendita abusiva. I prodotti, dopo la attestazione di inidoneità alimentare della Asl, sono stati distrutti con un mezzo messo a disposizione da Kyma Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche