18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Basket News Sport

Riparte l’avventura della Ad Maiora Basket Taranto

L’Ad Maiora si iscrive alla serie B
Ad Maiora Basket Taranto

Sono passati tre mesi e mezzo da quando l’emergenza Covid – 19 ha causato l’interruzione dell’attività agonistica per l’Ad Maiora Basket Taranto, partecipante alla serie B, campionato che coinvolge le regioni di Campania, Basilicata, Calabria e Puglia. L’inserimento della serie B, come campionato d’interesse nazionale (è il terzo campionato maggiore del settore femminile), ha consentito la possibile ripresa dell’attività, iniziando proprio dal lavoro in palestra, mentre è noto che il campionato si avvierà entro il prossimo 7 marzo.

Nel periodo compreso tra fine ottobre e la prima settimana di febbraio, le atlete hanno osservato, tramite smart working, un programma dettato dal settore tecnico, tale da aver mantenuto il tono fisico e soprattutto evitato l’assoluta perdita della preparazione eseguita nei mesi di settembre ed ottobre. L’Ad Maiora, nella stagione 2020\21, disputerà il suo secondo campionato nazionale di serie B femminile, dopo l’emozionante e gratificante terzo posto conquistato nella stagione d’esordio alle spalle delle sole Battipaglia e Capri. Il club rossoblù è l’unico rappresentante della Puglia meridionale, pertanto il bacino d’utenza, abbastanza vasto come attenzione, comprende le provincie di Taranto, Brindisi e Lecce. La nostra regione è uniformemente rappresentata, per le provincie Bat, Bari e Foggia dalla Polisportiva Matteotti Corato, antagonista delle rossoblù nell’imminente campionato. La squadra tarantina, per la corrente stagione, ha avuto un piccolo restyling, dovuto anche ai naturali movimenti che il Covid – 19 (motivo di sospensione e anticipata chiusura della stagione 2019 – 20) ha dovuto necessariamente comportare.

La rosa della Ad Maiora Basket quest’annata sportiva sarà la seguente, anche se non si escludono colpi di mercato dell’ultimo minuto mirati a disputare un campionato di alta classifica. Debora Palmisano – ala pivot, Alessandra Ciminelli – ala, Vincenza Armenti – play, Camila Berardi – guardia, Francesca Lacitignola – ala pivot, Francesca Gismondi – ala, Martina Gatti, Giorgia Caminiti – guardia, Angela Donzelli – ala, Federica De Mitri – guardia, Sabrina Carrieri – play. Allenatore: Fabio Palagiano – Ass.: Francesca Rubino. Responsabile settore: Giuseppe Ostillio Responsabile Protocollo Covid – 19: Carla Cinquegrana. Dirigente accompagnatore e addetto arbitri: Fabrizio Di Leo. Team Manager: Alessio Giuffrè. Preparatrice atletica Francesca Rubino. Area Marketing Andrea Giannì. Il campionato, come detto, farà il suo debutto entro il 7 marzo. La Fip ha lasciato liberi i club di optare per la disputa della serie B o a rinunciarvi non a titolo oneroso (senza la corresponsione della pesante sanzione pecuniaria) prima della compilazione dei nuovi calendari, con la possibilità di ripartire dalla serie C, massimo campionato regionale femminile presso i Comitati delle Regioni di appartenenza geografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche