18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

News Provincia

Ad aprile sarà potenziata la rete idrica e fognaria di Ginosa

Il Palazzo di Città di Ginosa
Il Palazzo di Città di Ginosa

GINOSA – “Inizieranno ad aprile gli interventi per il potenziamento della rete idrica e fognaria a Marina di Ginosa”. Ad annunciarlo il consigliere regionale del M5S Marco Galante assieme al sindaco di Ginosa Vito Parisi e all’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Nunzio Ricciardi, dopo l’incontro avuto ieri negli uffici dell’Acquedotto Pugliese per fare il punto sul cronoprogramma dei lavori. “Parliamo di servizi essenziali per i cittadini – dichiara Marco Galante – oltre che necessari per lo sviluppo economico del territorio. L’aspetto fondamentale dei lavori sarà l’adeguamento impiantistico di depurazione, che è stato progettato per rispettare il DM 185 e permetterà il riutilizzo delle acque reflue in agricoltura Parliamo di un grande passo in avanti sia per la tutela dell’ambiente che per i nostri agricoltori, che da tempo devono combattere con la siccità nelle campagne. A questo proposito convocherò una riunione in Regione per conoscere i progetti presentati dai consorzi”.

“L’attenzione da parte dell’Amministrazione Comunale per il potenziamento della rete idrica e fognaria a Marina di Ginosa è rimasta, ed è tuttora, costante – sottolienano il sindaco Vito Parisi e l’assessore Nunzio Ricciardi – siamo di fronte a interventi che hanno massima priorità. Il rapporto di collaborazione instaurato tra gli enti, sta portando a risultati importanti, in termini di infrastrutture primarie, per il territorio e per i cittadini”. Nei mesi scorsi erano stati completati altri lavori del servizio fognario a Ginosa da parte dell’Acquedotto Pugliese. Grazie ai lavori era stato realizzato un nuovo impianto di sollevamento fognario in località Tufarello e ulteriori 5,5 chilometri di nuovi tronchi per l’allaccio di ulteriori 200 utenze alla rete cittadina e l’ottimizzazione del servizio sull’abitato. “Grazie a questi interventi vengono implementati quei servizi fondamentali e imprescindibili per l’abitato di Marina di Ginosa – avevano dichiarato il sindaco Vito Parisi e l’assessore ai Lavori Pubblici, Nunzio Ricciardi – ben 200 nuove utenze in numerose vie avranno accesso al servizio fognario. Basti pensare che lo stesso numero di famiglie era costretto a pagare periodicamente per le operazioni di spurgo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche