17 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Aprile 2021 alle 18:16:49

Cultura News

Torna in libreria il libro di Leogrande

foto di Alesandro Leogrande
Alessandro Leogrande

Torna in libreria il primo aprile “Le male vite – Storie di contrabbando e di multinazionali”, una delle opere più importanti del giornalista e scrittore tarantino, Alessandro leogrande. Il libro, profondamente legato alla Puglia, descrive la genesi, l’ascesa e il declino di un business che sembra scomparso ma invece è ancora oggi molto attivo: il contrabbando di sigarette.

Attraverso quella che era un tempo considerata una delle più classiche occupazioni del sottoproletariato, Leogrande indaga la trasformazione della Sacra corona unita, l’universo degli scafi e dei suoi uomini e quel groviglio di società che, controllando, rappresentando o mediando con altre aziende, si sono me- scolate alla criminalità. Arrivando a valicare i confini dell’Adriatico e a delineare le dinamiche di un traffico globale in cui non solo le mafie dell’Est e quelle nostrane hanno un ruolo, ma anche le multinazionali. Un reportage dal ritmo narrativo che, con grande chiarezza, non parla solo di contrabbandieri ma ci regala un racconto del nostro paese e delle sue metamorfosi recenti.

L’AUTORE
Alessandro Leogrande (Taranto, 1977 – Roma, 2017) è stato vice direttore del mensile “Lo straniero”. Ha collaborato con “il Corriere del Mezzogiorno”, “il Riformista”, “Saturno” (inserto culturale de “il Fatto Quotidiano”), Radio Tre. Ha scritto: Un mare nascosto (L’ancora del Mediterraneo, 2000), Nel paese dei viceré. L’Italia tra pace e guerra (L’ancora del Mediterraneo, 2006), Fumo sulla città (Fandango, 2013). Ha curato le antologie Nel Sud senza bussola. Venti voci per ritrovare l’orientamento (con Goffredo Fofi; L’ancora del Mediterraneo, 2002), Ogni maledetta domenica. Otto storie di calcio (minimum fax, 2010). Feltrinelli ha pubblicato Il naufragio. Morte nel Mediterraneo (2011; premi Volponi e Kapus ́cin ́ski), da cui è stata tratta l’opera Katër i Radës, La frontiera (2015), Uomini e caporali. Viaggio tra i nuovi schiavi nelle campagne del Sud (Mondadori, 2008; Feltrinelli, 2016), Dalle macerie. Cronache sul fronte meridionale (2018; a cura di Salvatore Romeo) e, nella collana digitale “Zoom”, Adria- tico (2011), Katër i Radës. Il naufragio (2014), Le maschere di San Giovanni (2017) e Haye. Le parole, la notte (2017).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche