23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 17:54:14

News Politica

Forza Italia a Taranto, la nuova squadra

foto di Massimiliano Di Cuia
Massimiliano Di Cuia

Inizia con una nuova squadra espressione del territorio e delle associazioni di categoria il nuovo corso di Forza Italia a Taranto. “La notizia è che ora la provincia di Taranto, dopo una fase complicata che abbiamo vissuto come partito, ha finalmente una classe dirigente di qualità con persone rappresentative del territorio, delle associazioni di categoria, di lunga e rilevante esperienza politica”. Sono state le parole dell’onorevole Mauro D’Attis, commissario regionale di Forza Italia, durante la conferenza stampa tenuta ieri. Il nuovo coordinamento provinciale di Taranto del partito di Berlusconi è composto da Massimiliano Di Cuia, vice coordinatore provinciale vicario e coordinatore cittadino di Taranto, Luigi Morgante, vice coordinatore provinciale e coordinatore collegio elettorale camerale orientale, Michele Marraffa, coordinatore versante occidentale, Umberto Ingrosso, coordinatore regionale club e responsabile provinciale dei dipartimenti, Floriano Convertino, responsabile Consulta politica di Fi Puglia-settore agricoltura, Paola Lacorte, coordinatore Azzurro Donna della città di Taranto, Michele Franzoso, capogruppo nel Consiglio provinciale di Taranto, Massimo Zito, responsabile regionale dei Difensori del voto e Pietro Lospinuso, responsabile regionale organizzazione del partito.

“Tutti i nuovi componenti del coordinamento provinciale -ha aggiunto il parlamentare azzurro – sono rappresentativi di pezzi importante di società civile e della politica vera. Oggi, per esempio, abbiamo un degno coordinatore cittadino di Taranto e una classe dirigente vera e di qualità e con tutti gli amici vogliamo fare “talent scouting” in tutti i Comuni. La nostra forza è la coesione e l’abbiamo dimostrato con una squadra che è rimasta intatta nonostante una campagna elettorale difficile. Di ciò -ha sottolineato D’Attis- ne sono particolarmente fiero e sono convinto che questa organizzazione saprà essere interprete efficace dei problemi delle persone”. “Abbiamo tracciato un nuovo percorso di Forza Italia Puglia, incentrato sull’impegno di ciascuno dei nostri dirigenti”, ha aggiunto il vice commissario, il senatore Dario Damiani.

“Le elezioni regionali scorse vedevano Forza Italia in un momento difficile e abbiamo chiesto un atto d’amore a tutti i candidati che hanno onorato degnamente il partito. Oggi, presentiamo una squadra regionale e provinciale rinnovata, che parte dal consenso delle persone. Siamo -ha concluso Damiani- nella fase del lavoro e della produzione politica: Forza Italia, sovvertendo gli ultimi equilibri, è tornata protagonista nel contenitore politico del centrodestra”. “Voglio ringraziare -ha dichiarato il neo coordinatore provinciale, Vito De Palma- il presidente Berlusconi, il coordinatore nazionale Tajani, il commissario regionale D’Attis e il vice commissario Damiani per la fiducia riposta nei miei confronti. Vogliamo iniziare un nuovo cammino in cui privilegiare la collegialità e il massimo coinvolgimento nelle scelte di tutto il partito. Non è piaggeria: grazie al lavoro di allenatore della squadra di D’Attis, alle regionali abbiamo ottenuto un grande risultato a Taranto, con la percentuale più alta della regione. Diremo la nostra con una squadra folta di persone e rivendichiamo il nostro ruolo centrale nel centrodestra. Il nostro territorio sarà centrale nell’azione politica di Forza Italia e porremo massima attenzione ai Comuni prossimi al voto. Il coordinamento -ha preannunciato infine De Palma- sarà completato con le nomine dei coordinatori cittadini, del responsabile provinciale dei Giovani e del movimento Azzurro Donna”. La nuova squadra azzurra, dunque, è pronta e si accinge a scaldare i motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche