18 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Cronaca News

Siderurgico, oggi al Mise tavolo sulla riconversione

foto di Giancarlo Giorgetti
Giancarlo Giorgetti

La crisi dello stabilimento di Taranto e la possibile riconversione green di parte del processo produttivo saranno al centro del primo tavolo sulla siderurgia italiana convocato per questo pomeriggio alle 17,30 al Mise dal ministro Giancarlo Giorgetti.

E’ previsto anche l’intervento dei ministri del Lavoro Andrea Orlando, per la Transizione economica Roberto Cingolani, all’Economia Daniele Franco e per il Sud Mara Carfagna. Sono stati convocati anche gli ad Domenico Arcuri per Invitalia e Fabrizio Palermo per Cassa depositi e prestiti. Il Siderurgico di Taranto e le altre aziende gestite da ArcelorMittal Italia, a quanto pare, rientrano fra le priorità nell’agenda del ministro dello Sviluppo Economico. Infatti, lo stesso Giorgetti un mese fa, fresco di nomina, fra i primissimi incontri ne ha convocato uno con le organizzazioni sindacali e i commissari di Ilva in amministrazione straordinaria.

Al tavolo convocato per oggi guardano con particolare attenzione i sindacati dei metalmeccanici, le associazioni imprenditoriali, i lavoratori della fabbrica e delle aziende che ruotano intorno fra servizi e forniture e anche le associazioni ambientaliste per quello che potrebbe emergere sul tema della transizione ecologica e sui programmi del Governo Draghi per il futuro del Siderurgico di Taranto e soprattutto per la salute e l’ambiente del territorio ionico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche