16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 15:43:58

Cronaca News

“Case a 1 euro”, ecco i primi immobili per il nuovo bando

foto di Una veduta aerea della Città Vecchia
Una veduta aerea della Città Vecchia

“Case a 1 euro”, tutto pronto per il nuovo bando. Sono state individuate le prime 6 unità immobiliari che faranno parte della seconda edizione del bando “Case a 1 euro”, di imminente pubblicazione.

«Si tratta di fabbricati unici, posizionati in punti strategici della Città Vecchia, che si andranno ad aggiungere agli altri già assegnati con il primo bando e ai nuovi in fase di individuazione – fanno sapere dall’amministrazione comunale – Nel dettaglio, i 6 immobili sono situati nella piazzetta antistante la chiesa dei Ss. Medici, nel tratto finale di via Garibaldi verso piazza Fontana, nei pressi dell’Arco S Giovanni, in via Pentite, via Cava e in largo San Nicola, quest’ultimo particolarmente di pregio». «Dopo il successo di questo progetto, fortemente voluto dal sindaco Rinaldo Melucci – ha spiegato l’assessore comunale al Patrimonio Francesca Viggiano – e la risonanza internazionale che ha attirato anche investitori dall’estero, ripartiamo con nuovi immobili e con lo stesso obiettivo: ripopolare la Città Vecchia con residenti e attività economiche».

L’atto di indirizzo è stato approvato dalla Giunta comunale lo scorso 14 agosto. Il programma rientra tra le misure all’interno di Ecosistema Taranto, la strategia di transizione ecologica, economica ed energetica di Taranto resilient city, ideata dal sindaco Melucci, e che eleva le culture dell’abitare a pilastro dell’intero sistema. La prima fase del progetto “Case a 1 euro” si è conclusa a fine gennaio con la pubblicazione del provvedimento di aggiudicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche