22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

foto di Mousiké et Areté dalla Concattedrale
Mousiké et Areté dalla Concattedrale

“Taras”, opera vincitrice della seconda edizione di “Mousiké et Areté” scritta da Francesco Vitucci e Claudia Lucia Ostuni mercoledì 31 marzo alle 19.00 sarà programmata in streaming su facebook e youtube. Diviso in sei “stanze”, il lavoro ispirato alla figura mitologica del fondatore spirituale di Taranto, eseguito e ripreso nella straordinaria cornice della Concattedrale Gran Madre di Dio di Taranto, avrà come protagonisti l’Orchestra della Magna Grecia, il L.A. Chorus e il baritono Giuseppe Naviglio diretti dal Maestro Luigi Leo. Diretta, dunque, sulle pagine facebook OrchestraMagnaGrecia, EcosistemaTaranto, L.A. Chorus, BasilicataCircuitoMusicale; su youtube sarà possibile seguirlo su Orchestra Magna Grecia, L.A. Chorus e ArcoPu.

Dopo un’attenta valutazione dei lavori presentati dai partecipanti al Bando internazionale di un compositore e di un autore di testi under 35, la Commissione di “Mousiké et Areté 2020-2021” ha elaborato una graduatoria dalla quale sono risultati vincitori Claudia Ostuni (autrice) e Francesco Vitucci (compositore). Per la seconda edizione di “Mousiké et Arretè” è stata Taranto la sua base operativa e logistica, i luoghi di ricerca sono stati rappresentati da alcune delle località di grande interesse archeologico identificate all’interno del progetto. È stato il Museo Archeologico Nazionale di Taranto-MArTA il focus principale e base di partenza per la scoperta e lo studio dei principali insediamenti della Magna Grecia.

Oltre al MArTA, che ha indicato Lorenzo Mancini in qualità di tutor, sono stati inseriti nel progetto di ricerca i più importanti siti e musei archeologici attinenti le Direzioni regionali dei Musei di Puglia, Basilicata e Calabria. Della Commissione impegnata nel progetto hanno fatto parte Eva Degl’Innocenti, direttrice del Museo archeologico di Taranto; Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia; Pierfranco Semeraro, presidente ArcoPu; Maurizio Lomartire, direttore musicale dell’Orchestra della Magna Grecia; Fabiano Marti, vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche