22 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Aprile 2021 alle 15:06:21

News Provincia

Grottaglie, ottica sociale per le famiglie in difficoltà

foto di Marianna Annicchiarico
Marianna Annicchiarico

GROTTAGLIE – E’ stata sottoscritta la convenzione tra il Comune di Grottaglie e gli ottici del territorio che hanno risposto all’avviso pubblico relativo al progetto “Happy eyes”- ottica sociale per famiglie in difficoltà. Ne dà notizia l’assessore alle Politiche sociali, Marianna Annicchiarico. Un’iniziativa del Comune di Grottaglie che consentirà alle famiglie a basso reddito di accedere all’acquisto, a prezzi agevolati, di lenti e montature. Un progetto che si pone in continuità con quanto già realizzato lo scorso anno con “Smile odontoiatria sociale” che ha consentito a decine di famiglie di ricevere cure odontoiatriche a prezzi scontati. Sono tre le attività commerciali che hanno risposto all’appello:, Ottica Dieci Decimi, Ottica For Vision e Vision Ottica Saracino.

“In particolare, la convenzione con gli ottici prevede uno sconto del 40% sulle montature da vista complete di lenti oftalmiche graduate antiriflesso monofocali ed uno sconto del 50% sulle lenti multifocali/bifocali e fotocromatiche transitions antiriflesso- sottolinea l’assessore alle Politiche sociali, Marianna Annicchiarico – i cittadini che volessero usufruire della convezione dovranno presentare domanda all’ufficio dei servizi sociali. Il progetto si rivolge ai nuclei familiari con indice di misura della condizione economico-patrimoniale Isee non superiore a 7.500,00 euro , indipendentemente dall’età; i cittadini e le cittadine attualmente esenti dai ticket sanitari per motivi anagrafici, per patologie croniche e invalidanti e le persone inabili al lavoro con indice Isee non superiore a 10.000,00 euro , nonché ai titolari di social card. Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la collaborazione e la grande sensibilità delle attività commerciali che hanno raccolto l’invito dell’amministrazione comunale e si sono rese immediatamente disponibili alla sottoscrizione della convenzione – conclude l’assessore Marianna Annicchiarico- un ulteriore segnale di vicinanza da parte dell’amministrazione in un periodo di particolare fragilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche