09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 08:03:03

foto di Una Gazzella dei carabinieri
Una Gazzella dei carabinieri

Serrati controlli dei carabinieri per contrastare la violazioni della normativa anticovid. La Compagnia di Massafra mantiene alta l’attenzione svolgendo mirate attività tese alla verifica del rispetto delle restrizioni straordinarie introdotte dalla normativa Covid-19. Negli scorsi giorni infatti, i militari dell’Arma massafrese, hanno intensificato il presidio dell’intero territorio di competenza che comprende Massafra, Statte, Crispiano, Mottola ePalagiano.

Numerose le contravvenzionate elevate per la violazione delle norme anticovid. Di particolare rilevanza la chiusura di una sala ”slot machine” situata a Massafra, che non aveva titolo all’apertura. Sono stati scoperti e controllati nove avventori, anch’essi sanzionati. “L’Arma, grazie alla capillare distribuzione sul territorio dei propri presidi- si legge in una nota stampa del Comando provinciale – in questo difficile momento sta garantendo non solo la consueta fermezza nei confronti di chi trasgredisce, ma anche una costante opera di rassicurazione sociale e di affettuosa presenza fra la gente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche