06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

foto di Il Taranto domani torna in campo
Il Taranto torna in campo

Il prossimo avversario, domani, sarà il Real Aversa. E per il Taranto si tratta di un appuntamento fondamentale, sulla strada che vede la capolista ionica lanciata verso l’obiettivo finale. Domenica 25 aprile infatti il Casarano è caduto ancora: la sconfitta con il Gravina ha il sapore dell’addio alle ambizioni. La prima inseguitrice del Taranto infatti è adesso il Picerno, secondo con cinque punti di svantaggio ed una partita giocata in più (quella che il Taranto recupererà proprio domani).

I lucani hanno sconfitto l’Altamura, mentre proprio l’Aversa è stato superato dal Nardò nel match di domenica. Sono otto le partite che separano i rossoblù dalla fine del campionato; dopo quella con l’Aversa, il 2 maggio un altro incrocio fondamentale è in calendario, visto che la formazione di mister Laterza affronterà l’Andria dell’ex Panarelli in trasferta, mentre il Picerno ospiterà la Puteolana ed il Casarano andrà a Cerignola. In classifica il Taranto, che ha giocato 26 partite, è primo con 54 punti; le inseguitrici hanno tutte disputato 27 incontri e sono nell’ordine Picerno con 49 punti, Casarano 48, Fidelis Andria 46, Lavello 45. Quella di domenica è stata una mattina di allenamento per i rossoblù.La squadra di mister si è ritrovata allo Iacovone per un test in famiglia contro la Juniores. Nei giorni scorsi una brutta notizia è arrivata dal bollettino medico, con il club che ha comunica che gli esami diagnostici, ai quali si è sottoposto l’attaccante esterno Luigi Falcone, hanno evidenziato la rottura subtotale del tendine d’Achille. Ricordiamo che il calciatore, a seguito di un contrasto di gioco nel corso della partita contro il Fasano, domenica scorsa 18 aprile, era stato costretto a lasciare il terreno di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche