24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 19:52:00

News Provincia di Taranto

Manduria, una sfida mondiale per fotografare la natura

foto di L’ingresso di Manduria
L’ingresso di Manduria

MANDURIA – Anche Manduria protagonista del “City Nature Challenge”, una sfida nata nel 2016 per iniziativa del Museo di Storia naturale di Los Angeles e dell’Accademia delle Scienze della California. All’edizione di quest’anno parteciperanno più di 350 città di 38 Paesi e le località italiane coinvolte in questa “competizione fotografica” sono 15, tra le quali appunto Manduria.

Quest’ultimo Comune, con il sindaco Pecoraro e il vicesindaco-assessore alla cultura Mariggiò, in sinergia con le Riserve naturali regionali del litorale tarantino orientale coordinate da Alessandro Mariggiò, ha aderito al “Cluster Biodiversità Italia”, una rete di enti e associazioni naturalistiche, che vedrà interessati i cittadini-scienziati in un vero e proprio “bio-blitz”. L’iniziativa, inoltre, è stata condivisa da diverse realtà associative del territorio, impegnate da anni nella valorizzazione e nella tutela dell’ambiente: insieme alla pluridecorata Enjoy your dive di Taranto (l’unica che scatterà fotografie subacquee) ci saranno AFNI Puglia, Archeoclub Manduria, Astrolabio Slow Tour, Discovery Sud, FIAB Manduria, Frammenti Assoc., Legambiente/CEA Manduria, Legambiente Maruggio, Lega Navale Torre Colimena, LIPU Puglia, Messapia Trek, Naturalmente a Sud, Popularia, Profilo Greco, ProLoco Manduria, Segnavia Eco Trek, Spirito Salentino Coop., Vento Refolo e WWF YOUng Puglia. “Partecipare al Contest è semplice – spiegano i coordinatori Antonio Riontino e Alessandra Flore, responsabile del Dipartimento di Scienze Naturali del Centro Ricerche in Scienze Ambientali e Biotecnologie – perché dal 30 aprile al 3 maggio si potranno esplorare i territori o prendere parte a escursioni, scattando foto della flora e della fauna selvatica e marina con il proprio smartphone o con fotocamera digitale”.

Con l’aiuto di esperti naturalisti e scienziati di tutto il mondo le foto saranno catalogate, mentre il 10 maggio i risultati saranno pubblicati a livello mondiale sul sito ufficiale citynaturechallenge.org La “City Nature Challenge” sarà un’occasione per conoscere flora e la fauna che popola le nostre città, in ambiente marino e terrestre, e di essere protagonisti di un progetto di ricerca scientifica. Ma soprattutto intende potenziare strategie “glocal” di un nuovo sviluppo, sostenibile e sempre più inclusivo, capace di coniugare caratteristiche di “coopetizione” e cooperazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche