09 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 09 Maggio 2021 alle 22:30:25

foto di Maurizio Casasco
Maurizio Casasco

Il 21 Aprile 2021 sono cominciate le trasmissioni di RADIO CONFAPI, la web radio di Confapi, un palcoscenico dedicato e destinato al lavoro delle nostre imprenditrici e dei nostri imprenditori e dei loro collaboratori, aperto agli orizzonti e alle sfide future. “Radio Confapi – spiega il Presidente nazionale di Confapi Maurizio Casasco – vuole essere la voce delle donne e degli uomini che lavorano nelle imprese e che dalla nascita della Confederazione, più di 70 anni fa, hanno fatto dell’Italia la seconda potenza manifatturiera in Europa. Vogliamo essere la voce di chi sta affrontando i venti della crisi, investendo i propri patrimoni, di chi è impegnato ogni giorno al fianco dei lavoratori, credendo nel futuro e nella crescita del nostro Paese. Vogliamo far conoscere alle Istituzioni i nostri territori, le loro istanze e le possibili soluzioni ai loro problemi.

Vogliamo trasferire esperienza e conoscenza – conclude il Presidente di Confapi – per continuare a essere la locomotiva del Paese e rafforzare il nostro ruolo sociale ed economico come sempre abbiamo fatto“. Radio Confapi sarà uno strumento di informazione, comunicazione e confronto sui principali temi di interesse della piccola e media industria privata e dell’intero sistema che ruota attorno alla Confederazione. Si tratteranno, con la partecipazione di esponenti della politica, delle Istituzioni, delle parti sociali, della cultura nonché di esperti e della società civile, argomenti di attualità che impattano le PMI; si illustreranno misure e norme, si porteranno avanti le istanze del mondo che Confapi rappresenta con particolare attenzione al mondo dei giovani e delle donne. I programmi saranno intervallati da musica e dalle notizie principali della giornata e da altri servizi.

L’ascolto sarà possibile dal computer, collegandosi al sito nazionale www. radioconfapi.org, ma soprattutto grazie all’applicazione che vi invitiamo a scaricare e a far scaricare. L’app si può scaricare dall’App Store di Apple e da Google Play per i dispositivi Android. Radio Confapi sarà in podcast sugli aggregatori: Spotify, Apple Podcast, Google Podcast e Spreaker. Numerose sono le rubriche che arricchiscono il palinsesto di Radio Confapi.

Tra queste:

TERRITORIO E IMPRESA
E’ lo spazio di Radio Confapi dedicato alle imprese, ma soprattutto alle persone che direttamente fanno impresa, sul campo, ogni giorno. Portiamo ai nostri microfoni i titolari, i manager, i responsabili delle Pmi per farci raccontare le loro storie personali legate all’impresa, i progetti per il futuro, le difficoltà che affrontano. E anche la situazione attuale nel mercato, le best practices dei vari settori, e in assoluto tutto ciò che può essere interessante per il pubblico, narrato dai protagonisti.

IL CREDITO E LE AZIENDE
E’ il supporto degli esperti per conoscere i canali, le procedure e le modalità dell’accesso al credito da parte delle pmi. Per rispondere alle domande degli imprenditori che vogliono conoscere meglio come e con quali modalità possono accedere alle varie tipologie di finanziamento. Una panoramica e approfondimenti utili per far crescere il proprio business e innovare i processi industriali.

DONNE DI IMPRESA
Non sono soltanto storie di uomini quelle delle piccole e medie imprese private italiane. Ci sono anche quelle, sempre di più, che riguardano le donne, e vogliamo raccontarle. Intervistiamo le imprenditrici per ascoltare dalla loro voce la storia del percorso per arrivare alla guida di attività imprenditoriali, le battaglie quotidiane per conciliare lavoro e vita privata. Ma anche i programmi e i progetti per rilanciare le imprese guidate da donne, in una fase cruciale di ripresa del paese.

IL MONDO DEL WELFARE
Vogliamo far conoscere agli ascoltatori l’attività dei nostri enti bilaterali. Confapi ha costituito nel corso degil anni, insieme a Cgil, Cisl e Uil, un solido e ampio sistema di enti bilaterali che si occupano di fornire servizi fondamentali di welfare aziendale, di sostegno al reddito, di previdenza complementare, di formazione, di salute e sicurezza. Un’opportunità per lavoratori e imprenditori con l’obiettivo di rafforzare il benessere aziendale e delle famiglie che ruotano attorno alle nostre industrie.

SALUTE E SICUREZZA
Tutte le tematiche legate alla prevenzione, all’interno delle piccole e medie industrie private italiane. Oltre al tema della vaccinazione nelle aziende per l’emergenza Covid, parleremo di sicurezza sul posto di lavoro, di focus sulla prevenzione degli incidenti, di corsi di formazione per istruire al meglio le figure che dovranno garantire le migliori condizioni possibili affinché il lavoro si svolga in sicurezza e tranquillità. Ci saranno interventi di formatori, di esperti di sicurezza e responsabili della salute dei dipendenti.

IL DIARIO DELLA POLITICA
E’ l’agenda quotidiana sugli argomenti di attualità nel confronto politico, con particolare attenzione per le tematiche legate al mondo delle piccole e medie industrie. Avremo i contributi dalle aule parlamentari e dai dibattiti nelle commissioni, con la possibilità di inserire gli interventi più significativi e di riprendere i temi di discussione con interventi dei protagonisti.

TRANSIZIONE ECOLOGICA E DIGITALE
Dedichiamo queste trasmissioni alle pratiche ecologiche e di sostenibilità ambientale legate alle Pmi, oltre che allo sviluppo della transizione digitale. E’ lo spazio che guida gli ascoltatori verso i nuovi orizzonti del sistema produttivo, in un’Italia che cambia velocemente e guarda al futuro. Andremo ad analizzare anche a che punto siamo con la tabella di marcia di riforme e facilitazioni per aiutare le piccole e medie industrie a rispettare di più l’ambiente senza danneggiare la produzione.

VENTO INTERNAZIONALE
E’ il punto sull’export, sul commercio internazionale, e sulle politiche e norme europee. Si parlerà di fondi e progetti europei, dell’attività e delle iniziative della confederazione Europea delle Pmi. Con l’apporto dei nostri partner, di esperti e protagonisti della vita d’impresa europea e mondiale.

NELL’UFFICIO DEL DIRETTORE
Il direttore apre l’ufficio a un ospite per affrontare le tematiche più calde legate al mondo della pmi e della politica.

PRONTO, MINISTERO
Raccogliamo le domande e le richieste dei piccoli e medi imprenditori, e le giriamo ai ministeri e alla politica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche