07 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

foto di Premio Scuola Digitale al Pacinotti
Premio Scuola Digitale al Pacinotti

L’istituto A. Pacinotti, essendo individuato come Scuola Polo dal Ministero dell’Istruzione, anche quest’anno cura la terza edizione provinciale del Premio Scuola Digitale, il 30 aprile alle 9.30, che offre visibilità all’eccellenza e al protagonismo delle scuole italiane e degli studenti nel settore dell’innovazione didattica e digitale.

Chi vorrà seguire l’evento potrà collegarsi sul canale You Tube dello stesso Pacinotti. Il concorso nazionale del Premio Scuola Digitale (Psd) intende favorire lo sviluppo delle buone pratiche sul tema della didattica digitale innovativa, facendo emergere i migliori progetti di scuola digitale, attraverso la competizione a livello provinciale e/o territoriale, regionale e nazionale per promuovere l’apprendimento e l’insegnamento digitale, incentivando l’utilizzo delle tecnologie digitali nel curricolo, secondo quanto previsto dal Piano Nazionale per la Scuola Digitale (Pnsd), incentivando così l’interscambio delle esperienze nel settore della didattica digitale. Il Premio, inoltre, stimola la capacità critica degli studenti volta alla risoluzione dei problemi, al rafforzamento della cooperazione e del concetto di gruppo. Ben dieci scuole del 1° ciclo e quattordici del 2° ciclo, nonostante le difficoltà per la pandemia, hanno mostrato interesse per l’iniziativa.

Le scuole selezionale per l’evento finale sono per il primo 1ciclo: l’IC Bonsegna-Toniolo di Sava, l’IC Manzoni di Lizzano, l’IC Marconi di Martina Franca, l’IC Pascoli di Massafra, l’IC Sciascia di Talsano-Taranto, l’IC Volta di Taranto. Quelle del 2 ciclo sono: l’IISS D. De Ruggieri di Massafra, l’IISS Majorana di Martina Franca, l’IISS A. Pacinotti di Taranto, l’IISS G.B. Vico di Laterza, l’ITE Polo Commerciale Pitagora di Taranto, il Liceo Scientifico Battaglini di Taranto. Durante tale giornata i progetti finalisti saranno presentati dalle studentesse e dagli studenti di ciascuna scuola attraverso appositi video, della durata di 3 minuti, seguiti da due minuti di esposizione verbale di approfondimento. Al termine di tutte le presentazioni saranno scelti dalla Giuria i progetti vincitori per il 1° e per il 2° ciclo, che saranno ammessi alla successiva fase regionale. Il progetto vincitore a livello regionale parteciperà alla sessione finale nazionale. Interverrà per i saluti ai partecipanti il dottor Trifiletti Mario, Direttore Vicario dell’Urs Puglia. L’evento sarà allietato dalla presenza degli attori Vincenzo Albano e Renato Ciardo. Non rimane che augurare ai finalisti un “in bocca al lupo” e che sia per loro una competizione coinvolgente ed emozionante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche