17 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Giugno 2021 alle 11:25:58

Cultura News

Spazioporto apre al pubblico: ecco gli eventi in programma

foto di Spazioporto apre al pubblico
Spazioporto apre al pubblico

– Non solo attività cinematografica e audiovisiva, ma eventi ed iniziative culturali e musicali di varia natura: saranno dedicati principalmente a questo i 500 mq della struttura “Cineporto”, inserita all’interno di “Spazioporto”, il contenitore dell’associazione AFO6 che nei giorni scorsi ha presentato, nel rispetto dei protocolli Covid 19, la rassegna “Approdi. Itinerari culturali e residenze artistiche”, un cartellone ricco di appuntamenti che andrà avanti fino alla fine dell’anno e che coinvolgerà tutte le arti, quali musica, cinema, teatro, fotografia e letteratura.

Nata per soddisfare il rilancio culturale e la valorizzazione di un quartiere periferico della città (Porta Napoli), la nuova struttura (un capannone di 500 mq totali nato negli Anni ‘20 come deposito di carrozze), inaugurata poco più di un anno fa, rappresenta il quarto cineporto della Puglia, dopo Bari, Foggia e Lecce. Il nuovo spazio permetterà alle produzioni cinematografiche di trovare maestranze, professionisti, spazi e pre e post produzione di un qualsiasi film che ha scelto come location ideale la nostra città e la sua provincia.

Ma non solo: il contenitore proporrà musica, teatro, fotografia, laboratori, rassegne, mostre, valorizzazione dei beni culturali e attività di formazione; un progetto ambizioso teso a disegnare una Taranto diversa, un’economia da rilanciare che faccia da contraltare alla schiacciante cultura dell’acciaio che per tanti anni ha tenuto sotto scacco una città dalle mille risorse. La rassegna “Approdi”, aperta al pubblico non appena le ordinanze lo permetteranno, è stata presentata dall’attore Michele Riondino, Direttore Artistico di Spazioporto e da Gianni Raimondi, responsabile di produzione, con gli interventi di Simonetta Dellomonaco, Presidente di Apulia Film Commission, del Dott. Mauro Paolo Bruno, dirigente della sezione Economia della Cultura della Regione Puglia e di Fabrizio Manzulli, Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Taranto.

Il calendario è ancora in fase di elaborazione. Per ora alcune informazioni riguardo gli eventi: per il teatro il palco ospiterà artisti e amici come il duo Germano e Teardo, che porteranno in scena “Viaggio al termine della notte” di e con Tea Tardo ed Elio Germano, già in giro per l’Italia. “La mia battaglia” sarà, invece, uno spettacolo diverso, basato su una realtà virtuale. La rassegna, “Quanta gente porti?” sarà, invece, il nuovo appuntamento musicale che coinvolgerà dieci artisti e dieci band emergenti che racconteranno le loro esperienze e le ambizioni in un programma web radio al termine di ogni esibizione. Si esibiranno nomi del calibro di Lucio Corsi, Paolo Begnù, Sick Tamburo, Giorgio Canali e Rosso Fuoco. Sarà possibile seguirli sui canali social e in dirette streaming. E ancora ospiti come il cantautore e polistrumentista Motta, la nota cantante Nada e il gruppo funkjazz italiano Calibro 35. Per i cinefili, il cartellone “Cinecena” offrirà la possibilità di guadare corti e film, su uno schermo 3×8 metri, comodamente seduti al tavolo, assaporando un buon calice di vino e gustando le prelibatezze nostrane. Saranno proiettate pellicole come “Django”, “Cid & Nancy”, “Last Days”, “Velvet Goldmine”, “Across The Universe”. Ci sarà anche una rassegna dedicata al grande regista David Lynch.

“Ultracorpi” sarà il nuovo Festival dedicato alla fantascienza. La prima edizione, che si svolgerà dall’8 al 12 dicembre, renderà omaggio a John Carpenter, maestro indiscusso del cinema fantasy e horror. “Cinzella Festival”, il festival dedicato alla musica e al cinema, diventato ormai da qualche anno un autentico polo di attrazione artistica e culturale, si terrà dal 10 al 15 agosto. Le prime due giornate saranno dedicate al cinema, poi il via con la musica. Presto sarà reso noto il cartellone definitivo con nomi e date. Gli attesissimi “Idle” non saranno, purtroppo, presenti quest’anno ma la data del 14 agosto 2022 è già data per certa. Chi ha già prenotato il biglietto potrà farselo rimborsare attraverso la stessa piattaforma o commutarlo per l’anno prossimo. Un’importante sezione del programma sarà inoltre dedicato a mostra fotografiche inerenti al tema musicale. Il 14 maggio è prevista l’inaugurazione della mostra fotografica dedicata a Cecilia Mangini, con la proiezione del film “Due scatole dimenticateun viaggio in Vietnam”. L’evento potrebbe essere replicato il giorno seguente con l’occasione, anche, di visitare gli spazi di Spazioporto. Inoltre è in procinto di partire anche la “Spazioporto On Air”, una web radio che in futuro proporrà sessioni live, interviste, trasmissioni di approfondimenti, informazioni e, ovviamente, tanta musica. Partner ufficiale del nuovo hub di coworking è Birra Raffo, azienda leader sempre pronta con grande coinvolgimento a sposare progetti importanti mirati ad alzare l’asticella dell’offerta culturale sul territorio tarantino.

Agata Battista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche