17 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 17 Giugno 2021 alle 07:03:25

foto di Vaccinazioni anti-covid al Porte dello Jonio
Vaccinazioni anti-covid al Porte dello Jonio

I prossimi tre weekend di maggio saranno dedicati al completamento del ciclo vaccinale degli insegnanti tarantini presso l’hub allestito nell’area parcheggio del centro commerciale Porte dello Jonio. L’obiettivo è somministrare il richiamo di AstraZeneca agli oltre 13 mila operatori scolastici che prestano servizio negli istituti scolastici di Taranto e provincia, già vaccinati con prima dose nel mese di marzo. Il primo appuntamento è sabato 8 e domenica 9: il metodo drive through si è rivelato assai rapido e funzionale per la vaccinazione di cittadini che, presentandosi direttamente in auto, si sottopongono a tutte le fasi della vaccinazione comodamente e senza lasciare il mezzo, nel rispetto degli standard di sicurezza.

“Utilizzare il drive through e la sua grande potenza di fuoco permetterà di ridurre i tempi per ultimare questi cicli di vaccinazione – ha affermato Stefano Rossi, direttore generale della Asl Taranto – Per la somministrazione delle prime dosi, nonostante i nostri sforzi, furono necessari 18 giorni, anche e soprattutto per i limiti strutturali delle vaccinazioni negli hub. La vaccinazione in auto, invece, permette maggiore rapidità, anche perché, trattandosi di seconda dose, non sarà necessaria la fase di anamnesi e, quindi, contiamo di poter vaccinare circa 5mila persone ogni fine settimana”. L’azienda sanitaria sta predisponendo ingenti risorse da mettere in campo e, per evitare congestioni e lunghe attese, si sta predisponendo un calendario dettagliato, per data e fasce orarie, con il quale suddividere gli operatori scolastici in modo ordinato. Come già collaudato negli scorsi fine settimana, sarà possibile accedere all’hub del centro commerciale attraverso due accessi, uno dalla via per San Giorgio (SS 7ter) e l’altro da viale Pietro Mandrillo.

All’ingresso del centro, apposito personale Asl provvederà al controllo dei documenti di riconoscimento, dei consensi in formati già compilati nella parte anagrafica e a eventuali integrazioni necessarie. Dopo aver ricevuto il vaccino, ci si può spostare per 15 minuti in un’apposita area di sosta adibita come spazio di osservazione post-somministrazione. L’evento è organizzato di concerto tra l’Asl Taranto, l’Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale e la direzione del centro commerciale. “Siamo davvero felici e orgogliosi che la campagna vaccinale presso il centro commerciale Porte dello Jonio di Taranto continui con ottimi risultati in termini di affluenza – spiega Marco Balducci, amministratore delegato Ceetrus Nhood, società che gestisce il centro commerciale – L’apertura di questo hub vaccinale è un altro contributo concreto per combattere la grave pandemia attuale, così come già avvenuto per la ristrutturazione del reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Sacco di Milano e i servizi di tamponi antigenici rapidi in alcuni dei nostri centri commerciali. Porte dello Jonio conferma il nostro nuovo posizionamento aziendale che ci vede sempre più impegnati verso il cittadino con un’offerta di servizi per il suo benessere, che in questo specifico caso è sanitario”.

Donatella Gianfrate

1 Commento
  1. Societa Cooperativa Sociale a r.l. "SPES" 1 mese ago
    Reply

    Sono una dipendente di una cooperativa sociale “SPES” che gestisce un asilo nido a Martina Franca.
    Dovremmo fare il richiamo della 2° dose del vaccino Covid sabato 15/05/2021 alle ore 18,30.Alcune di noi ( dipendenti della cooperativa ) potrebbero venire al mattino di sabato 15/05/2021 dato che il nido funziona fino alle ore 20,00?
    Gentilmente se potete risponderci all’indirizzo mail indicato.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche