16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 17:44:08

Cronaca News

SailGP a Taranto, gli alberghi verso il tutto esaurito

foto di La Rotonda del Lungomare ospiterà il Race Village
La Rotonda del Lungomare ospiterà il Race Village

Si avvicinano le regate del 5 e 6 giugno a Taranto di SailGP, la competizione di punta a livello mondiale tra catamarani volanti F50, e la città dei due mari registra già il tutto esaurito in alcune delle principali strutture alberghiere. Per assistere dal mare alle spettacolari evoluzioni dei catamarani, che raggiungono velocità prossime ai 100 chilometri orari, SailGP propone due programmi: con ‘OnWater Experience’, grazie alla collaborazione con Kyma Mobilità – Amat Spa, si potrà assistere alle regate dell’Italy Sail Grand Prix di Taranto da una posizione privilegiata e direttamente sull’acqua, a bordo delle motonavi Clodia e Adria.

Con entrambe le tipologie di biglietti disponibili (‘Basic’ e ‘Premium’) si potrà godere dello spettacolo direttamente sul perimetro del campo di regata, coi velisti di fama mondiale che si sfideranno a pochissima distanza. Il programma ‘Vieni con la tua barca’ è rivolto a diportisti e armatori privati che intendono raggiungere il perimetro del campo di regata con le proprie imbarcazioni. Per aderire è necessario prenotare il posto (gratuito) compilando un form online. Una volta completata la registrazione, l’utente riceverà da SailGP le informazioni per l’accesso durante le regate, la disposizione del campo di regata e le istruzioni per seguire la radiocronaca della gara dal vivo in VHF. Tutte le informazioni sull’evento SailGP di Taranto con le varie modalità di partecipazione sono disponibili al link www.sailgp.com/ races/it/italy-sail-grand-prix-eventpage/ “È una grande gioia sentire parlare di strutture ricettive sold out – dichiara il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci -. É un dato che conferma le nostre previsioni perché rientra in una valutazione che avevamo fatto sin dall’inizio. Puntare sui grandi eventi ci porta un ritorno economico e di immagine importante nel breve periodo legato sicuramente a un’economia che si rimette in moto. Gli alberghi che già da diversi giorni registrano il sold out sono il segnale proprio di questa tendenza di economia indotta. Nel lungo periodo invece stiamo costruendo un’immagine di Taranto che si riconnette alla risorsa mare e rilancia la sua storia attraverso buone pratiche nello sport, nella sostenibilità, nella cultura e negli spettacoli. SailGP è una grande opportunità fortemente voluta che abbiamo saputo cogliere”.

Le regate dell’Italy Sail Grand Prix di Taranto potranno essere seguite gratuitamente dal Race Village, allestito sulla Rotonda Marinai d’Italia con un’area ristoro all’interno della quale sarà presente anche Cantine San Marzano, o dal lungomare Vittorio Emanuele III. Gli eventi saranno trasmessi in diretta su Rai Sport e Sky Sport oltre che sui canali YouTube e Facebook di SailGP. Fondato da Larry Ellison (Ceo di Oracle) e da Russel Coutts (medaglia d’oro nella classe Finn alle Olimpiadi di Los Angeles del 1984), SailGP è uno degli eventi più importanti e all’avanguardia del panorama velistico mondiale, un campionato che vanta 8 squadre nazionali arricchite dalla presenza di 18 atleti olimpionici, 16 dei quali vincitori di medaglie olimpiche.

Ogni evento presenta due giorni di competizioni con cinque gare di flotta e una finale, avvincenti match nel corso dei quali la strabiliante capacità delle imbarcazioni di “volare sull’acqua” superando anche la velocità di 50 nodi (circa 100 km/h) con la sola forza del vento è protagonista assoluta. Si tratta di gare che il pubblico, restrizioni Covid permettendo, potrà ammirare nella loro completezza dal vivo, vicino alla riva, o comodamente da casa grazie a trasmissioni innovative e a un’app pluripremiata. Gli F50 sono catamarani monotipo, tutti identici. Con 15 metri di lunghezza e 8,8 metri di larghezza pesano soltanto 2.400 chilogrammi grazie alla costruzione in fibra di carbonio. Il piano velico è costituito da un’ala rigida e da un fiocco a prua. L’altezza dell’ala è di 24 metri nella configurazione standard o di 18 metri in caso di vento più forte. Ogni scafo del catamarano è dotato di una deriva centrale a forma di ‘L’ e di una pala del timone a ‘T’ rovesciata: queste appendici a foil consentono alla barca di volare sull’acqua e di superare 50 nodi di velocità (circa 100 km/h). Il peso dell’equipaggio è limitato a 438 kg per cinque membri d’equipaggio: un timoniere (helmsman), un flight controller (controllore di volo che si occupa della regolazione dei foil), un wing trimmer che regola l’ala rigida e due grinder che, girando le manovelle, garantiscono il buon funzionamento dei sistemi idraulici che permettono la regolazione delle vele e dei foil. Ogni evento dura due giorni e prevede tre regate di flotta il primo giorno e due regate di flotta il secondo giorno, oltre alla finale. Le regate si disputano su brevi percorsi tipo stadium racing, durando ciascuna circa 15 minuti.

SailGP è alla seconda stagione: durante la prima edizione ha appassionato oltre 250 milioni di telespettatori sui network che hanno trasmesso le gare tra il 2019 e il 2020, oltre al mezzo miliardo di accessi avvenuti in digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche