21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Giugno 2021 alle 16:41:48

Cronaca News

Patto tra CasaImpresa e Programma Sviluppo

foto di Patto tra CasaImpresa e Programma Sviluppo
Patto tra CasaImpresa e Programma Sviluppo

Presentato, nella sede di CasaImpresa Taranto in via Dante 236, il protocollo d’intesa siglato tra l’associazione di recente costituzione e Programma Sviluppo. «Comincia così una collaborazione mirata a promuovere la crescita professionale, attraverso il continuo aggiornamento. Fondamentali passaggi quelli dell’approfondimento, dello studio e della ricerca, dei momenti di confronto su temi economici e sociali che determinano direttamente i loro effetti sulle diverse attività produttive, che hanno una rappresentanza in CasaImpresa – si legge in una nota – L’obiettivo è costituito dal perseguimento di una cultura d’impresa avanzata, che tiene in debito conto l’equilibrio di genere nel mondo delle imprese e la tutela della effettiva realizzazione della democrazia paritaria». L’associazione inizia col mettere a disposizione dei propri associati due strumenti: Garanzia Giovani e Apprendistato Professionalizzante.

GARANZIA GIOVANI
Propone tre soluzioni diverse per neet con età tra i 15 e i 29 anni: a) Misura 2A – Corsi formativi finalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro; b) Misura 3 – Accompagnamento al lavoro che contempla la remunerazione in base al raggiungimento dell’obiettivo rappresentato dall’assunzione del corsista, a seconda del profiling del giovane e della tipologia contrattuale; c) Misura 5 – Tirocinio extra-curriculare remunerato.

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE
Casa Impresa Taranto, anche per la formazione di base e trasversale in materia di Apprendistato Professionalizzante sceglie di farsi affiancare da Programma Sviluppo, Istituzione Formativa accreditata presso la Regione Puglia con il proprio Catalogo formativo. La normativa vigente obbliga il datore di lavoro che assume con contratto di apprendistato professionalizzante a far partecipare l’apprendista a corsi di formazione di base e trasversale legati all’ingresso nel mercato del lavoro. Destinatari dei corsi sono gli apprendisti assunti dalle imprese operanti in tutti i settori sul territorio regionale, a partire dal 13/09/2019.

Francesca Intermite, presidente CasImpresa Taranto: “Scegliamo come partner, nei diversi percorsi formativi, Programma Sviluppo per le imprese che intendono attraverso la nostra associazione avviare un iter che consideriamo passaggio obbligato per stare al passo con i continui cambiamenti di un mercato del lavoro caratterizzato da una particolare vivacità. CasaImpresa si interroga, proprio Un momento della conferenza stampa di presentazione del protocollo d’intesa in una logica di adattamento ai tempi e miglioramento dei servizi offerti ai propri iscritti, sui metodi da adottare per mettere le varie realtà iscritte in condizioni di operare al meglio e al tempo stesso contribuire alla crescita del territorio jonico, chiamato in questo momento storico a cogliere la sfida del cambiamento. Un occhio di riguardo per la parte femminile del mondo del lavoro, che è quella sulla quale si sono riversate maggiormente le conseguenze dello stop determinato dalla pandemia. Alle donne, soprattutto ma non solo, l’attuale situazione impone di aggiornarsi, in modo da mettere in campo competenza, accanto alla tipica sensibilità femminile”.

Anna Zella, tesoriere e rappresentante delle professioni CasaImpresa: “Partiamo con una serie di azioni finalizzate ad individuare le risorse utili ad accompagnare le aziende nelle diverse fasi di attivazione degli strumenti, in particolare corsi formativi che, aspetto di considerevole rilevanza, non sono standard, ma al contrario frutto di una elaborazione realizzata sulla base dell’attività svolta dall’associato e delle necessità dettate dal periodo. Attraverso Formazianda, si possono avviare diversi corsi formativi, compresi quelli richiesti per la formazione obbligatoria. In buona sostanza, soprattutto giovani senza occupazione vengono formati secondo le attuali richieste e viene così agevolato l’inserimento degli stessi nel mondo del lavoro”.

Fulvio Iurlaro, referente Formazione Continua Programma Sviluppo: “Il protocollo d’intesa con Casaimpresa è il naturale sbocco della ventennale attenzione di Programma Sviluppo verso tutte le realtà in grado di contribuire allo sviluppo del territorio. Una sinergia che non poteva arrivare in un momento più appropriato: politiche attive per il lavoro e formazione continua sono leve strategiche per accelerare la ripartenza delle imprese e mettere a frutto il fermento di idee e di iniziative che caratterizza Taranto in questa fase storica. Supporteremo gratuitamente tutte le aziende di Casaimpresa che ne facciano richiesta nell’attivazione di tirocini e percorsi di apprendistato, nel reperimento delle migliori risorse umane disponibili sul territorio e nell’aggiornamento delle competenze necessarie ad affrontare e vincere le sfide del futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche