22 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 07:26:25

News Politica

Coordinamento politico, ecco tutti i nomi del Pd della provincia di Taranto

foto di Un incontro del Partito democratico
Un incontro del Partito democratico

Prosegue l’opera di riorganizzazione della Federazione provinciale del Partito Democratico di Terra Ionica. Nel corso del terzo incontro dell’organismo politico che ha il compito di accompagnare il partito alla tappa del congresso provinciale, si è provveduto alla nomina e all’indicazione dei dipartimenti di settore.

«In questo anno di attività commissariale – si legge in una nota di Nicola Oddati coordinatore nazionale Agorà Democratiche, commissario della Federazione e Giovanni Chianese commissario federazione provinciale – abbiamo conseguito importanti successi elettorali ed abbiamo rimodellato il profilo culturale e politico, in particolar modo, in merito al tema cruciale, per la Città e il territorio, della transizione ecologica, rispettosa della vita e della salute dei lavoratori; della salute e della vita dei cittadini e della salubrità del territorio.

Per continuare l’azione di radicamento nei territori, d’ascolto e condivisione dei bisogni e di “corpo intermedio” in sintonia con le aspettative e le opportunità, abbiamo deciso di procedere all’individuazione dei temi e alla nomina delle funzioni e responsabilità: Gianni Azzaro coordinatore cittadino, delega Infrastrutture e Porto; Giovanni Barbalinardo Indirizzi e Progettualità europea; Gaetano Blé capogruppo Consiglio comunale Taranto; Giuseppe Bottiglia Lavoro e relazioni sindacali; Ilaria Cinieri Agorà Democratiche; Nunzia Convertini Impresa e Terzo Settore; Emanuele Di Todaro Organizzazione; Mattia Giorno Enti Locali; Domenico Lasigna Salute, Sanità e Benessere; Annarita Palmisani Cultura e Turismo; Lucia Pompigna Terra e Mare. Agricoltura e Pesca; Anna Sgobbio Formazione, Scuola ed Università.

A queste funzioni si affiancano, la preziosa opera di coordinamento dei commissari, la responsabilità di Lino De Guido e di Luciano Santoro, e dell’ufficio adesione composto da Gabriella Fretta e Valerio Papa. L’argomento dell’individuazione delle modalità e dei tempi per lo svolgimento del congresso provinciale, sarà oggetto del prossimo incontro. Insieme, in squadra, per traguardare successi e realizzare obiettivi e progettualità, finalizzate a migliorare la qualità della vita nei territori e per le persone».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche