21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

foto di Ripresa dei lavori sulla strada statale 172
Ripresa dei lavori sulla strada statale 172

Riprenderanno i lavori sulla statale 172. Sopralluogo dell’assessore Anna Maurodinoiae dell’Anas. Ci sono novità per il ponte Punta Penna. “Entro una settimana l’Anas predisporrà l’ordine di servizio per la ripresa dei lavori sulla Statale 172 nel tratto di San Paolo, in prossimità di Martina Franca”. Lo ha riferito il consigliere regionale, Vincenzo Di Gregorio (Partito democratico) il quale nella mattinata di ieri ha preso parte al sopralluogo sul cantiere effettuato dall’assessore regionale ai Trasporti, Anna Maurodinoia e dai responsabili dell’Anas.

“In questo tratto i lavori sono interrotti da diversi mesi – ha spiegato il consigliere regionale del Partito demiocratico – a causa del ritrovamento di una cavità carsica su cui è stata effettuata una specifica indagine a cura del Gruppo Speleologico Martinese. Abbiamo appreso dall’ing. Vincenzo Marzi, responsabile territoriale dell’Anas, che la questione è stata finalmente risolta. E’ stata predisposta, infatti, la nuova progettazione ed i lavori a cura dell’Ati Bulfaro/ Murano, possono finalmente riprendere”. Vincenzo Di Gregorio ha ringraziato l’assessore regionale ai Trasporti, Anna Maurodinoia, per aver tempestivamente raccolto la sollecitazione, ma ricorda anche “il lavoro svolto dall’asssessore Pentassuglia in favore del raddoppio di questa importante arteria stradale che collega Taranto e Martina Franca”. Con Di Gregorio è intervenuto il consigliere provinciale di Taranto Emanuele Di Todaro (Pd).

Presente anche il consigliere regionale Renato Perrini.“All’Anas – ha aggiunto Vincenzo Di Gregorio – abbiamo posto, inoltre, la questione dei lavori sul Ponte Punta Penna di Taranto. I lavori, purtroppo rallentano il traffico sia in entrata che in uscita dalla città. A tal proposito abbiamo chiesto di effettuare gli interventi in orario serale e notturno, quando il traffico è di minore intensità. L’occasione è servita, infine- ha concluso il consigliere regionale del Partito democratico- per sollecitare l’Anas al completamento dell’impianto di illuminazione pubblica del ponte e degli svincoli annessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche