16 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Giugno 2021 alle 07:01:57

Attualità News

Pascar celebra la Festa della Repubblica regalando il Tricolore

foto di Pascar celebra la Festa della Repubblica regalando il Tricolore
Pascar celebra la Festa della Repubblica regalando il Tricolore

Il prossimo 2 giugno la Repubblica Italiana compie 75 anni e Pascar intende festeggiare questa importante ricorrenza con una serie di iniziative che si rivolgono ai clienti e ai propri dipendenti. Nel 1946, attraverso un referendum istituzionale svoltosi tra il 2 e il 3 giugno, gli italiani scelsero per l’Italia come forma di Stato la Repubblica parlamentare, sancendo così la fine della monarchia.

Il 2 giugno divenne quindi la giornata ufficiale della Festa della Repubblica Italiana, simbolo del cambiamento del Bel Paese e della sua rinascita. Nel 1977 la festività fu spostata alla prima domenica di giugno a causa di una profonda crisi economica che colpì l’intera popolazione. Tuttavia nel 2001, il secondo Governo Amato, su suggerimento dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, ricollocò la Festa del 2 giugno nella sua data originale. Il significato della Festa della Repubblica oggi, quale punto di riferimento solido da cui ripartire dopo questo lungo e complesso periodo dovuto alla pandemia globale, è quantomai valido. Proprio per questo il Gruppo Pascar ha scelto di onorare tale ricorrenza annunciando la chiusura dei propri punti vendita nella giornata di mercoledì 2 giugno. Una decisione mossa dalla volontà di invitare tutti a riflettere ancora una volta sui mesi difficili appena trascorsi e, soprattutto, di sottolineare la forza dimostrata dagli italiani che non si sono tirati indietro nei confronti delle avversità. Pascar è tra le prime aziende del settore della grande distribuzione ad effettuare la chiusura dei propri punti vendita in occasione della Festa della Repubblica.

Un messaggio di unione chiaro e forte, probabilmente in anticipo sui tempi e al quale il brand non intende sottrarsi, che porta avanti un modo innovativo di fare impresa come dimostrato in questi anni. La giornata sarà quindi dedicata ai dipendenti che ogni giorno svolgono con passione il proprio lavoro presso i Supermercati del Gruppo e a tutti gli italiani che hanno sofferto durante l’ultimo anno, con l’auspicio che il Paese possa presto ripartire più forte di prima. L’invito di Pascar ai propri clienti e a quanti vorranno partecipare è di decorare il 2 giugno case e balconi con la bandiera dell’Italia, per sentirci tutti parte di una comunità che si fortifica in un grande abbraccio. La società ha inoltre deciso di regalare una bandiera del Tricolore italiano a tutti coloro che effettueranno una spesa minima di 10 euro nella giornata di martedì 1° giugno presso uno qualsiasi dei Supermercati Pascar. La promozione è valida fino ad esaurimento scorte. Al fine di consentire ai clienti di fare i propri acquisti comodamente e in serenità il giorno prima dei festeggiamenti della Repubblica Italiana, martedì 1° giugno tutti i Supermercati Pascar effettueranno orario continuato, nel pieno rispetto delle attuali normative anti Covid-19.

“Facciamo sentire la nostra vicinanza a chi ha subito il peso della pandemia, esponendo il Tricolore fuori dai balconi, e mandiamo un messaggio di speranza affinché si possa ripartire più forti di prima. La Festa della Repubblica dovrà ancora una volta rappresentare per gli italiani il punto da cui riprendere a costruire il futuro del Paese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche