25 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Giugno 2021 alle 18:55:18

News Provincia di Taranto

Inaugurato a Monteiasi un parco giochi inclusivo

foto di Inaugurato a Monteiasi un parco giochi inclusivo
Inaugurato a Monteiasi un parco giochi inclusivo

MONTEIASI – E’ stato finalmente inaugurato, nei giorni scorsi, il Parco Giochi Inclusivo di Monteiasi, realizzato grazie alla partecipazione dell’ente comunale al bando della Regione Puglia per l’adeguamento di tali strutture. “Abbiamo inaugurato il parco presso piazza Sant’Egidio – ha precisato il primo cittadino di Monteiasi Cosimo Ciura – grazie a ben 9 mila euro di finanziamenti regionali ai quali ne abbiamo aggiunti 1.000 di co-finanziamento da parte nostra, per consentire al parco di essere utilizzato da tutti i bambini”. Il progetto è stato chiamato “inclusivo” non solo per le finalità di utilizzo di questo bene pubblico destinato anche ai diversamente abili, ma anche della collaborazione ricevuta dalla municipalità monteiasina per la sua realizzazione.

Nell’occasione, infatti, si sono fatte avanti varie personalità come Claudio Papa, meglio conosciuto come “mister sorriso” e Pasquale Marinelli, presidente dell’associazione “Autismiamo”. Entrambi hanno affiancato e aiutato l’assessore comunale Giusy Ancora, curatrice e promotrice dell’adeguamento del parco in parola, a scegliere la tipologia dei giochi anche in base alle esigenze territoriali. A livello tecnico l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Ciura, si è avvalso del progettista architetto Michele Grottoli, che fattivamente curato progetto e installazione dei giochi mentre, a livello politico, il doveroso ringraziamento va al già Consigliere regionale Giuseppe Turco, che ha invece sostenuto l’iniziativa. “L’augurio – ha indicato nell’occasione Giusy Ancora – è che l’area giochi inclusiva possa presto essere adoperata da tutti i bambini, che al di là delle proprie abilità, potranno condividere momenti ludici tutti insieme”.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche