14 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Giugno 2021 alle 08:14:58

Cronaca News

Le aperture straordinarie dei mercati di Talsano e Salinella

Il mercato di Talsano (foto d’archivio)
Il mercato di Talsano (foto d’archivio)

Il calendario dei mercati settimanali di merci varie, di Talsano e di Salinella, predisposto dal Comune di Taranto, ha previsto aperture straordinarie per i mesi di maggio e di giugno. In particolare il 30 maggio a Salinella, a seguire mercoledì 2 giugno sia a Talsano che a Salinella, domenica 13 giugno a Talsano e domenica 20 giugno a Salinella.

«Abbiamo auspicato e formalmente sollecitato tale scelta dell’amministrazione comunale, cui diamo positivamente atto dell’attenzione riservata agli operatori di questo delicato settore ed ai concittadini, a partire dal sindaco Melucci, dall’assessore Manzulli fino alla Direzione comunale dello sviluppo economico e produttivo» dichiarano Pietro Berrettini, segretario generale territoriale Felsa Cisl e Giovanni Castellano, coordinatore Fivag Cisl. Per Felsa e Fivag Cisl Taranto Brindisi «il lunghissimo periodo di fermo, causato dalla pandemia, peraltro ancora non compiutamente debellata, ha messo ovunque in ginocchio, nel Paese, il commercio su aree pubbliche ed ha privato i consumatori di una imprescindibile offerta commerciale di prossimità».

«Per la nostra categoria non è stato previsto alcun ristoro pubblico – proseguono Berrettini e Castellano – perciò non restava che concedere l’opportunità agli operatori tarantini di riprendere a lavorare, ampliando l’offerta commerciale nelle domeniche che per ora sono state individuate, oltreché nella festività della Repubblica, anche per corrispondere alle legittime aspettative dei cittadini i quali grazie ai mercati settimanali vengono gratificati da prezzi calmierati e, dunque, molto competitivi. Anche nei nuovi giorni designati, sarà impegno degli operatori rispettare e far rispettare le norme anti contagio ancora in vigore, contribuendo ad assicurare distanziamento sociale, sicurezza, pulizia e disinfezione dei posteggi, con la presenza della pubblica vigilanza assicurata dalla Polizia Locale. Grazie al dialogo tra parti sociali e pubbliche Amministrazioni prevale sempre il pubblico interesse – concludono Berrettini e Castellano – come è stato per il commercio su aree pubbliche che a Talsano, già nella prima apertura domenicale, ha registrato un significativo richiamo di cittadini e lo svolgimento in sicurezza del servizio, oltre all’opportunità di una prima occasione economica compensativa per gli operatori fortemente penalizzati dalla crisi pandemica».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche