23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Cronaca News

Differenziata a Taranto, tavolo di confronto con i commercianti

foto di Differenziata a Taranto, tavolo di confronto con i commercianti
Differenziata a Taranto, tavolo di confronto con i commercianti

Tavolo di confronto con Confcommercio, per discutere di raccolta differenziata a Taranto. Erano presenti il presidente di Kyma Ambiente Giampiero Mancarelli, il presidente di Confcommercio Taranto, Leonardo Giangrande, il vicepresidente di Confcommercio, Giuseppe Spadafino ed i rappresentanti delle attività commerciali. Hanno partecipato anche i presidenti delle delegazioni di bar e ristoranti Paolo Barivelo e Antonio Grande.

«All’incontro con i commercianti – spiegano dall’azienda – sono state vagliate le criticità del servizio di raccolta differenziata, per eliminarle, in considerazione del fatto che questo passaggio è un passo epocale per la città e, come tutte le fasi di cambiamento, necessita di continui accorgimenti. La volontà delle parti, Confcommercio e Kyma Ambiente, è di collaborare per fare di Taranto una città pulita e decorosa». «Il confronto è sempre utile – ha dichiarato il presidente Mancarelli -. L’avvio della raccolta differenziata è una rivoluzione. Bisogna sempre ribadire a tutti i cittadini che l’indifferenziato è ciò che non si può differenziare, e non ciò che non si vuole differenziare. Tutte le criticità sono nella consapevolezza dell’azienda e a breve avremo importanti novità».

GLI OPERATORI DI KYMA AMBIENTE AMIU STANNO IMPLEMENTANDO LA RETE DEI CESTINI DIFFERENZIATI
«Altri 170 cestini saranno distribuiti sul territorio cittadino e nelle vie di maggior transito pedonale – la dichiarazione dell’assessore all’Ambiente e alle Società Partecipate Paolo Castronovi – se usati correttamente aumenteranno il decoro dei nostri marciapiedi. L’appello ai cittadini è di non considerare i cestini come se fossero dei cassonetti, bisogna conferirvi solo piccoli rifiuti divisi in frazioni, come avviene per la raccolta differenziata: giallo per il multimateriale, verde per il vetro e nero per l’indifferenziato. I cestini, inoltre, hanno il posacenere per la raccolta delle cicche, altra “piaga” dei nostri marciapiedi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche