21 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Giugno 2021 alle 19:30:12

Altri Sport News Sport

Giornata dello Sport, l’ora della ripartenza

foto di Giornata dello Sport - archivio
Giornata dello Sport - archivio

Ripartiamo con lo sport, dal nostro territorio al sogno olimpico”. E’ il messaggio – chiaro e diretto – che il Coni ha scelto quest’anno per celebrare lo sport domenica 6 giugno. Fervono i preparativi per la “Giornata Nazionale dello Sport”, promossa ed organizzata dal Coni ed istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con la direttiva del 27 novembre 2003 che si svolge contemporaneamente su tutto il territorio nazionale, una grande festa all’insegna di chi ama e pratica lo sport e della promozione di tutte le discipline sportive, con eventi e manifestazioni nei comuni italiani.

Si tratta di una occasione importante sia per le società sportive e le Amministrazioni Comunali di promuovere la ripartenza del Paese anche attraverso lo sport. Gli eventi proposti, naturalmente, saranno svolti nel rispetto della sicurezza e delle linee guida per il contenimento del Covid-19. Due i comuni della provincia ionica che hanno aderito alla “Giornata Nazionale dello Sport” – Lizzano e Palagiano – grazie alla collaborazione dei rispettivi Sindaci affiancati dai Fiduciari Locali Coni e da tutte quelle asd che con entusiasmo si sono mosse a livello organizzativo, nonostante la ristrettezza dei tempi a disposizione. Come al solito i cittadini avranno la possibilità, laddove consentito, di cimentarsi nelle attività sportive presso le “location” individuate.

“L’evento di quest’anno – ha commentato il Delegato Provinciale Coni Taranto Michelangelo Giusti – vede coinvolti solo due Comuni a causa purtroppo dei tempi brevi che le stesse Amministrazioni Comunali hanno avuto a disposizione dopo l’ufficializzazione della Giornata Nazionale dello Sport da parte del Coni Nazionale. Nella città di Taranto la giornata del 6 giugno non si svolgerà perché concomitante al grande evento internazionale Sail Grand Prix, voluto fortemente dall’Amministrazione Melucci e che vedrà una straordinaria partecipazione di pubblico”. “Un grande plauso – continua Michelangelo Giusti – va ai Sindaci di Lizzano e Palagiano che, tra mille comprensibili difficoltà, hanno consentito di organizzare nei rispettivi territori una giornata di festa per lo sport ed anche a tutti gli altri Sindaci che hanno già annunciato l’organizzazione di eventi simili nei mesi estivi e che non sono riusciti a promuovere manifestazioni il 6 giugno solo per l’esiguità dei tempi organizzativi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche