23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 11:00:13

foto di Presentata la palestra all’aria aperta a Martina Franca
Presentata la palestra all’aria aperta a Martina Franca

MARTINA FRANCA – È stato avviato il progetto “Martina Franca: palestra all’aria aperta”, grazie al quale le società sportive che hanno aderito alla manifestazione di interesse potranno utilizzare gratuitamente le aree verdi comunali per fare sport all’aria aperta durante i mesi estivi. L’iniziativa, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, consente alle associazioni sportive di utilizzare alcuni spazi pubblici della cittadina nei mesi di giugno, luglio e agosto per fare e far fare sport all’aria aperta. In particolare, le attività saranno svolte presso il Parco Ortolini, la Villa comunale Carmine, la Villa Leone XIII, l’atrio del plesso scolastico della scuola Giuseppe Battaglini, appartenente all’Istituto Comprensivo “A.R. Chiarelli”, piazza Fratelli Motolese/Fabbrica Rossa e il Campo sportivo Cupa “Angelo Fasano”, per l’utilizzo del quale, però, bisognerà attendere i primi giorni di luglio, quando saranno terminati gli adempimenti finali.

Le associazioni sportive che hanno aderito all’iniziativa sono le società calcistiche Martina Academy, Atletico Martina, Red Boys, Futura Martina, Valle d’Itria Academy, Asd San Paolo; le società di pallacanestro Polisportiva Basket e Scuola Basket Martinese; Tennis Tavolo Olimpia Martina, Armonie d’Itria, Welness Project, Arci Martina, Chan Si Gong, Alegria, Tyche, Oljmpionica e La Palestra. L’attività sportiva delle associazioni si svolgerà dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 20, sino al 31 agosto.

Durante la presentazione ufficiale del progetto, avvenuta sabato 5 giugno presso la Villa Carmine, alla presenza delle associazioni e del Sindaco Franco Ancona, degli Assessori Tiziana Schiavone, Valentina Lenoci e Gianfranco Palmisano, è stata registrata grande soddisfazione da parte di tutti, in quanto l’iniziativa è di grande rilevanza non solo per chi ama fare sport, ma anche per l’intera cittadinanza che riscopre e valorizza i propri spazi. Lo sottolinea anche il Sindaco di Martina Franca, Franco Ancona, affermando che “l’Amministrazione comunale è impegnata a valorizzare il più possibile gli spazi pubblici, con una particolare attenzione alle aree verdi. I luoghi pubblici sono dei cittadini che, anche grazie a questa iniziativa, se ne stanno riappropriando. Solo quando i cittadini hanno la possibilità di frequentare gli spazi, quest’ultimi vengono veramente valorizzati e non vandalizzati”. “Appena qualche settimana fa, questa progetto ci sembrava un miraggio, data la situazione pandemica e il poco tempo a disposizione – afferma Tiziana Schiavone, Assessore allo Sport – Ora, invece, partiamo con questa iniziativa che per noi rappresenta, simbolicamente, una Festa dello Sport che dura tutta l’estate. Ringrazio pertanto le diciassette società sportive che hanno aderito al progetto.

Siamo convinti che fare sport nei luoghi pubblici non solo serva a far conoscere la propria attività, ma rappresenti un modo per comunicare. Le società sportive, infatti, svolgono un’opera educativa e sociale fondamentale e la loro attività merita di essere diffusa il più possibile, sperando che l’estate 2021 sia il tempo della ripartenza per lo sport e anche per le relazioni sociali e umane”.

Stefania Gallone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche