04 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Agosto 2021 alle 06:24:25

Cronaca News

Taranto in serie C, il ruolo di Acciaierie d’Italia

foto di Taranto in serie C
Taranto in serie C

Potrebbe esserci anche Acciaierie d’Italia, la nuova società costituita a dicembre 2020 tra ArcelorMittal Italia e Invitalia (ex Ilva), a supportare con una sponsorizzazione economica il Taranto dopo la promozione ottenuta in serie C tornando cosí nel calcio professionistico. Lo ha ribadito Vittorio Galigani, direttore generale della società calcistica rossoblu. “Mai ipotecare il futuro – ha detto oggi Galigani in una intervista a Radio Cittadella circa il coinvolgimento di Acciaierie d’Italia e che riecheggiano quanto detto dallo stesso Galigani venerdì nel corso della diretta facebook con il nostro giornale -. C’è questo rapporto, io dico empatico, che si è creato con la dottoressa Morselli. Loro hanno acquistato uno spazio pubblicitario e noi siamo stati contenti di poter esaudire questa loro richiesta”.

Di concreto per il futuro non c’é ancora nulla – ha aggiunto Galigani – e se ci fosse interesse, e perché no?” Sarebbe una bella cosa in considerazione che in passato, in altre gestioni, dove ero presente anche io, già il siderurgico dette un contributo alla società di quel periodo, di quel momento. . Alla domanda se il Taranto calcio non teme ripercussioni negative dalla sponsorizzazione di Acciaierie d’Italia, alla luce della congiuntura che riguarda sia la società dell’acciaio che il suo rapporto teso con la città di Taranto e col mondo del lavoro, Galigani ha invece glissato preferendo non rispondere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche