03 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 02 Agosto 2021 alle 22:56:00

foto di Dario Iaia
Dario Iaia

Prosegue l’attività di organizzazione di Fratelli d’Italia in provincia di Taranto, guidata dal coordinatore provinciale Dario Iaia e dal vice coordinatore regionale e consigliere regionale Renato Perrini. Ora è la volta della nomina dei componenti dei dipartimenti tematici del partito che, a livello locale, costituiranno gruppi di lavoro e di approfondimento sui diversi argomenti politici ed amministrativi. «In una ottica di riorganizzazione di Fratelli d’Italia Taranto, in questi giorni, stiamo procedendo con la nomina dei componenti dei dipartimenti tematici del partito – ha spiegato il coordinatore provinciale Dario Iaia – Si tratta di gruppi di lavoro che si rapporteranno con i corrispondenti dipartimenti regionali e nazionali.

Ringrazio tutti gli amici, figure di indubbio spessore nei loro campi, per avere dato la propria disponibilità per la crescita di Fdi in terra jonica. Sono sicuro che questo strumento, dinamico e veloce, sarà utilissimo per l’approfondimento dei temi e per l’elaborazione di proposte nuove e diverse anche a livello locale. Ringrazio il consigliere regionale Renato Perrini per la presenza costante accanto al partito e per il suo impegno nel dare voce alle tante istanze provenienti dalla nostra terra, spesso ignorate. Siamo ovviamente solo all’inizio, nel senso che nei prossimi giorni provvederemo anche alla nomina di ulteriori componenti dei dipartimenti ed alla costituzione anche di altri dipartimenti.

Il nostro è un partito giovane, guidato da un leader giovane e preparato, quale è Giorgia Meloni, ed a livello territoriale continuiamo ad essere aperti al contributo proveniente da tutti coloro i quali hanno amore per questa terra e si rivedono nei nostri principi e valori». Questi i componenti nominati nei vari dipartimenti.

Organizzazione: Filippo Pavone (responsabile). Agricoltura: Paolo Marangi; Domenico Friolo; Marianna Reo; Vitantonio Bradascio. Ambiente: Francesco Marra. Coordinamento autonomie locali: Luigi Montanaro (responsabile); Roberto Puglia; Giampaolo Vietri. Difesa: Loredana Boccuni; Piero Palagiano. Dipendenze e terzo settore: Cristiano Centonze; Gabriella Impellizzeri; Leonardo Melle; Domenica Latorraca; Antonella Miccoli. Elettorale: Angelo Giandomenico (responsabile). Equità sociale e disabilità: Francesco Mele; Leonardo Melle. Esteri: Serena Tardiota. Giustizia: Mirella Casiello; Fabio Di Noi, Maurizio Di Noi; Giulietta Marangi; Loredana Percolla; Francesca Arrè; Giuseppe Carella; Mirko Giangrande; Nicola Basile; Dario Scaligine. Imprese e mondi produttivi: Daniele Mele; Francesco Ciro Miale; Giuseppe Gugliotta; Vito Colaninno; Arcangelo Alfeo. Istruzione: Salvatore Ricci; Aldo Di Masi. Legalità, sicurezza e immigrazione: Massimiliano Zaccaria; Vincenzo Di Fonzo; Urbano Nobile. Pensionati: Piero Mangione. Professioni: Loredana Percolla; Nicola Basile. Rapporti con le Forze dell’Ordine e Vigili del Fuoco: Giovanni Maiorano; Vincenzo Di Fonzo; Urbano Nobile; Mario Muolo. Sanità: Francesco Ciliberti; Emma Scarfato; Alfredo Circosta; Alfredo Cellammare; Francesco Pierri; Grazia Lillo; Pietro Costantino Carrozzo; Valentina Caldararo; Saverio Ramurro; Gabriella Calò; Livio Sammarco; Francesca Diviggiano; Francesco Russo. Spettacolo e Teatro: Giosuè Lippolis. Territorio e paesaggio: Fabio Monticelli. Trasporti: Luca Nitti; Giacinto Fallone. Turismo: Roberto Puglia; Lucrezia D’Ambrosio. Sport: Vito Alfarano; Remo Desantis; Andrea Mondinelli; Nicola Gravina; Salvo Petrera. Comunicazione: Gianfranco Maffucci; Emergenza e Grandi Rischi: Vito Mitrotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche