Cronaca News

Partita la fase di progettazione del restauro e della valorizzazione di Palazzo D’Ayala. Tutte le foto

foto di Il restauro di Palazzo D'Ayala a Taranto
Il restauro di Palazzo D'Ayala a Taranto
L’assessore comunale di Taranto Ubaldo Occhinegro, con delega ai Grandi progetti, ha accompagnato, assieme ai tecnici della direzione Urbanistica, i progettisti del raggruppamento temporaneo di professionisti coordinato da “Gnosis progetti” che si sono aggiudicati la gara d’appalto indetta da Invitalia per il restauro e la rifunzionalizzazione di Palazzo d’Ayala.
«Siamo molto contenti di poter entrare nuovamente in questo splendido palazzo – ha spiegato Occhinegro -, murato da decenni, con la prospettiva di un’imponente opera di recupero, salvaguardia e restauro delle componenti architettoniche e artistiche e di riutilizzo della struttura per il bene della città. L’amministrazione Melucci, in pochi anni, è riuscita a blindare i 90 milioni del CIS per la Città Vecchia, bloccati dal 2015, che stavano per essere dirottati dal Governo verso altri progetti, attraverso la presentazione del piano di interventi “Isola Madre”, approvato dal Ministero della Cultura, che prevede il finanziamento di 15 grandi progetti per la rinascita della Città Vecchia, tra cui il recupero del D’Ayala per circa 7 milioni di euro».

I progettisti si occuperanno ora del rilievo e della diagnostica strutturale dell’edificio, per poi arrivare entro dicembre al progetto esecutivo e quindi alla gara d’appalto per i lavori di recupero.

Aqp
imperiale
Colibri
FAMILA
plateja
ABC
Aprire
CTP
thalassemico
dott cervo




Calendario 2021

Calendario 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche