02 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 02 Agosto 2021 alle 17:57:00

News Provincia di Taranto

Piano di marketing per il rilancio del turismo a Crispiano

Il sindaco Luca Lopomo e il consigliere delegato al Turismo, Monica Taurino, presenteranno il progetto di Destination Branding

Il sindaco di Crispiano, Luca Lopomo
Il sindaco di Crispiano, Luca Lopomo

Stamattina, alle 10.30, nella sala consiliare del Comune di Crispiano, il sindaco Luca Lopomo e il consigliere delegato al Turismo, Monica Taurino, presenteranno il progetto di Destination Branding, dedicato alla città di Crispiano e al territorio delle 100 Masserie che l’amministrazione ha promosso in vista di una ripresa del turismo post-Covid-19 nell’estate-autunno 2021. Interverranno anche gli affidatari del progetto, tra cui il dott. Flavio Roberto Albano, già ricercatore di Marketing Territoriale ed ex docente per l’Università di Bari e della Basilicata, autore di numerose pubblicazioni scientifiche internazionali proprio sul territorio delle 100 Masserie, nonché autore di “Turismo & Management d’impresa” e “Global Startup”.“L’obiettivo è ridisegnare la percezione della destinazione turistica delle 100 Masserie e di Crispiano nel panorama turistico pugliese, cercando di evidenziare i connotati distintivi di un territorio completamente vocato alla natura e all’autenticità rurale delle Masserie e del loro patrimonio culturale” ha spiegato il sindaco Lopomo.
“Nella cultura consumistica post-moderna, all’indomani del Covid-19, i brand territoriali rivestono un ruolo ancora più importante nella costruzione delle identità assegnando personalità e affidabilità alle destinazioni in due distinte dimensioni: verso l’esterno del sistema, ovvero nei confronti dei fruitori del territorio e verso l’interno del sistema, ovvero nei confronti degli attori del territorio. Il modello comunicativo di una destinazione deve tenere conto di diversi fattori, tra i quali gli obiettivi da raggiungere, notorietà, immagine e motivazione tanto dei turisti appunto, quanto dei residenti, nell’ottica della costruzione di un destination branding forte e stabile. Gli obiettivi strategici di questo progetto hanno come punto fondamentale quello di iniziare ad allineare gli attori del territorio legandoli a strumenti e concetti comuni. Per questo un nuovo logo, una nuova comunicazione social e video sono i primi passi per la costruzione di una nuova Destinazione” ha precisato poi Albano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche