27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 13:59:00

Attualità News

«Santissima Annunziata, ecco le criticità»


“Personale sottodimensionato, sovraffollamento e tempi di attesa troppo lunghi.  Sono le principali criticità riscontrate al Pronto soccorso del Ss. Annunziata nel corso  del sopralluogo  istituzionale di Massimiliano Stellato, consigliere  regionale dei Popolari  con Emiliano  e Mauro Vizzino,  presidente della  commissione regionale Sanità. Presenti Maria Leone, direttore medico  presidi Ospedalieri dell’Asl e Gemma Bellavita, direttore Pronto soccorso.

 La delegazione ha inoltre visitato il cantiere del nuovo ospedale  San Cataldo e all’ hub vaccinale dell’ Arsenale militare.

Quello che occorre – dichiara Stellato – per rispondere alla domanda di salute di un’utenza così  ampia – è una  immissione  di personale sanitario senza precedenti. Attualmente al Pronto soccorso si arriva ad avere   soltanto  due  medici per turno disposizione. Una carenza inaccettabile. Il  poco personale a disposizione, deve  fronteggiare una media di  centoquaranta accessi al giorno, e  non siamo ancora ai livelli massimi di emergenza.

E il pronto  soccorso  non è la sola struttura in  deficit di personale, considerato che, stando a quanto  appreso, anche l’ Utin potrebbe essere a rischio per mancanza di medici neonatologi.

L’ impegno, considerata la carenza cronica di medici, che  rischia di compromettere  la qualità  e la tenuta dell’assistenza, è  quello di affrontare  l’emergenza con provvedimenti immediati, anche transitori, e  pianificare il  fabbisogno  per i prossimi anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche