04 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Agosto 2021 alle 06:24:25

Cultura News

L’amore oltre ogni cosa nella prima opera narrativa di De Pace

foto di L’amore oltre ogni cosa nella prima opera narrativa di De Pace
L’amore oltre ogni cosa nella prima opera narrativa di De Pace

Una storia d’amore. Non semplice, come in fondo non lo è nessun amore; e soprattutto, nessuna storia. Con “Al tuo fianco”, sua prima prova narrativa, il tarantino Marcello De Pace, esperto di marketing & comunicazione, affronta i temi dell’incomunicabilità – o comunque difficile comunicabilità… – affettiva ed erotica, fra convenzioni, timori, retromarce, ambiguità in un rapporto che oscilla fra l’avventura, il sesso, l’amore, non necessariamente in sincronia per ambo i protagonisti, un docente universitario ed una impiegata in carriera.

Forti, ma sostanzialmente fragili dietro la corazza delle esperienze, ancora giovani ma non giovanissimi (mai esplicitata dall’autore, si intravvede dietro Leonardo ed Aminta – due nomi rinascimentali, anche se nel dramma pastorale di Tasso Aminta è nome di un maschio, che richiamano i raffinati giochi erotici, sociali e politici del QuattroCinquecento – l’ombra della sindrome degli ultimi fuochi, mentre l’orologio biologico ticchetta…), i protagonisti si scelgono, ed intuiscono, anche se la cosa un po’ li spaventa, che oltre il piacere e l’attrazione c’è quella profonda, mai troppo definibile sintonia, che viene chiamata amore; e magari grande amore, anche se si ha difficoltà, quasi pudore, nel pronunciare la parola. L’amore.

Quello che fa reciprocamente desiderare, oltre ogni accidente ed incidente, di vivere “al tuo fianco”, oltre i dubbi, le crisi, le minacce dei ritorni di fiamma, l’abbandono e la costruzione di altre famiglie, con tanto di figli, ma che comunque deve arrendersi alla vita reale… Con qualche ingenua asperità da inesperienza e qualche spigolo di scrittura da smussare, Marcello De Pace costruisce una convincente storia di vicende e sentimenti. Lo attendiamo in ulteriori prove. “Al tuo fianco”, di Marcello De Pace; Antonio Mandese editore, Taranto, 2021; pagg.172, euro 18,00. Copertina di Betty Colombo.

Giuseppe Mazzarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche