04 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Agosto 2021 alle 01:55:00

News Provincia di Taranto

Leporano, due assessori entrano nelle Pari Opportunità

foto di Il sindaco Vincenzo Damiano con gli assessori Iolanda Lotta ed Elena Galeone
Il sindaco Vincenzo Damiano con gli assessori Iolanda Lotta ed Elena Galeone

LEPORANO – Con Elena Galeone e Iolanda Lotta Leporano va nella Consulta jonica delle Pari Oppoortunità Grande soddisfazione per quanto attiene la nuova composizione della Commissione e Consulta alle Pari Opportunità della Provincia di Taranto.

A seguito di avvenute dimissioni, infatti, sono stati rinnovati alcuni appartenenti alla consulta provinciale, che va ad arricchirsi di ulteriori due componenti femminili. Nello specifico leporanese, con una propria Determina del 1° Settore Affari Generali dell’ente provinciale, sono stati nominati alla assemblea jonica ben due assessori del Comune di Leporano: Iolanda Lotta e Galeone Elena. Visibile contentezza non solo per le dirette interessate ma anche tra chi conosce bene l’Amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Vincenzo Damiano o la sua Giunta, poiché sanno molto bene l’impegno a 360° con cui queste due amministratrici comunali stanno portando avanti in ogni ambito la campagna per una pari opportunità a favore delle donne in particolare, ma anche contro tutte quelle forme di discriminazione di cui le persone possono risultare vittime. Assessore alla Cultura e Turismo Iolanda Lotta, al Commercio ed Ecologia Elena Galeone, è chiaro che ricoprendo due incarichi non solo di alto profilo ma anche di responsabilità, sono state richieste per entrambe preparazione e concretezza costanti.

Inoltre le due assessore leporanesi hanno sempre tenuto un profilo particolarmente interessato a questi fenomeni di pari opportunità per tutti, facendosi molto spesso apprezzare sia all’interno dell’enclave Damiano che tra i cittadini non solo leporanesi per il loro impegno. Un particolare nemmeno tanto celato così come il relativo obiettivo dell’incarico ricevuto che, sin dall’inizio della nomina, è stato quello di avviare politiche realistiche che aiutino i propri concittadini. Tutti motivi per cui questa ulteriore nuova nomina all’interno della Commissione Provinciale Pari Opportunità, rappresenterà senza dubbio un ulteriore ambito in cui contribuire, con la propria presenza, a realizzare nuove opportunità per tutti.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche