04 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 04 Agosto 2021 alle 06:24:25

Cronaca News

Folgorato da 20mila volt, è morto in ospedale l’operaio di 31 anni

foto di Il luogo dove è stato folgorato l'operaio in via Garibaldi - foto Francesco Manfuso
Il luogo dove è stato folgorato l'operaio in via Garibaldi - foto Francesco Manfuso

Si è dovuto arrendere. Troppo gravi le ferite subite. Nella notte si è spento in ospedale dove era ricoverato dallo scorso 26 giugno.

Si tratta di Matteo Candidi, l’elettricista di 31 anni di Velletri, rimasto folgorato in un incidente sul lavoro avvenuto in via Garibaldi, a Taranto. Ha lottato per circa un mese, ma alla fine non ha retto. E’ l’ennesima vittima del lavoro a Taranto. L’uomo stava lavorando sull’adeguamento delle linee elettriche per conto di una ditta di Genzano di Roma. E’ stato investito da circa 20 mila volt. La corsa in ospedale ed i tentativi di salvargli la vita. Ma tutto è stato inutile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche