02 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 02 Agosto 2021 alle 16:55:00

Cronaca News

Tentano una estorsione ai danni di un coetaneo, presi

I carabinieri di Mottola
I carabinieri di Mottola

Avrebbero tentao di estorcere soldi ad un coetaneo: uno viene arestato per altri due c’è il divieto di avvicinamento alla vittima. I carabinieri della Stazione di Mottola, hanno notificato un provvedimento restrittivo un 27enne mottolese.

La vittima aveva denunciato ai militari della Stazione di Mottola, che i tre lo avrebbero perseguitato ritenendolo responsabile della sottrazione di una partita di sostanza stupefacente. L’attività di indagine dei carabinieri, ha consestito di far emergere il tentativo di estorsione . La tesi investigativa sostenuta dai militari dell’Arma e pienamente condivisa dalla Procura jinica è sfociata nell’emissione della misura cautelare a carico del terzett . II 27enne, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, mentre gli altri due, sono stati sottoposti alla misura del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla vittima e dei familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche