27 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 27 Luglio 2021 alle 13:59:00

Cronaca News

Una gabbia per cani abusiva in zona Porta Napoli

foto di Una gabbia per cani abusiva in zona Porta Napoli
Una gabbia per cani abusiva in zona Porta Napoli

Una gabbia per cani costruita su suolo pubblico a ridosso della strada è stata smantellata a seguito dell’intervento della Polizia Locale, a Taranto. Il nucleo Ambiente della Polizia Locale, con il supporto di Kyma Ambiente, dell’Asl e della Polizia di Stato, è intervenuto in via delle Fornaci, in zona Porta Napoli, per una gabbia, risultata abusiva, nella quale venivano tenuti due cani di razza Rottweiler e un meticcio, anch’esso di taglia grande.

La gabbia, di grandi dimensioni, era stata realizzata con reti metalliche rette da pali in ferro per circondare con una recinzione una cuccia costruita in cemento dove evidentemente trovavano rifugio i cani durante la notte. Tutte le strutture metalliche si presentavano in pessime condizioni e in buona parte arrugginite. La struttura era circondata da erbacce e sterpaglie. Una situazione che i vigili hanno ritenuto priva di qualsiasi sicurezza e decoro e hanno risolto con un intervento radicale, ricorrendo ai mezzi di Kyma Ambiente per rimuovere il tutto. Dopo una serie di verifiche, gli agenti hanno anche identificato il proprietario dei cani il quale, stando ad una prima ricostruzione dei fatti, non avrebbe ottemperato alle numerose sollecitazioni di sgombero. Di conseguenza, nei suoi confronti, sono state applicate le sanzioni previste dalla legge. Adesso, ai tre cani l’uomo dovrà trovare un’altra sistemazione, nel rispetto delle garanzie minime sia di sicurezza sia di igiene, nel rispetto degli stessi animali e dei cittadini. L’intervento degli agenti ha consentito anche di eliminare una situazione di degrado.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche