30 Novembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Novembre 2021 alle 08:52:00

News Provincia di Taranto

San Giorgio Jonico, «Ecco cosa farò per il mio paese»

foto di Roberto Russo
Roberto Russo

SAN GIORGIO JONICO – Non si è fatta certo attendere la risposta del centrodestra di San Giorgio Jonico al sindaco uscente Cosimo Fabbiano che, com’è noto, si è ricandidato per il centrosinistra. A prendere la parola, attraverso alcuni comunicati stampa, è Roberto Russo, candidato per il centrodestra alla carica di primo cittadino per le prossime “comunali” sangiorgesi coadiuvato, nell’occasione, da esponenti della liste che lo sostengono.

“Vivendo a San Giorgio Jonico da molti anni ed esercitando la mia professione – ha dichiarato nel corso della sua scesa in campo lo stesso Roberto Russo – ho avuto l’occasione di conoscere tante persone. Il desiderio di fare qualcosa per il paese è sempre stato presente nel mio cuore e più tempo passava più aumentava la voglia di partecipare attivamente per il miglioramento del territorio. A partire dalla sicurezza, la pulizia, l’attenzione ai bambini e alle aree dove possono giocare, per passare alla cura del verde e alla valorizzazione delle “tagghjate”, alla particolare attenzione sia per il centro storico che per le periferie tristemente abbandonate nel corso degli anni per arrivare, infine, alla salvaguardia e al benessere degli animali, agli aiuti all’agricoltura e al reparto industriale sino alla valorizzazione degli artisti del nostro paese: tanti e poco apprezzati in patria. In questi mesi – ha indicato Roberto Russo – abbiamo creato un bel gruppo di persone desiderose di fare il bene di San Giorgio Jonico.

La mia coalizione, l’unica di Centrodestra che si è presentata fino ad ora, attualmente è formata da tre liste, delle quali due civiche (Nuova Realtà Per San Giorgio Jonico e Alleanza per San Giorgio), con la presenza della lista di Fratelli D’Italia di Giorgia Meloni, capeggiata dal coordinatore cittadino Arcangelo Alfeo”. Ed è stato proprio quest’ultimo a dare manforte alla coalizione per Roberto Russo, intervenendo con una vera e propria filippica contro Cosimo Fabbiano: “…si vuol far apparire l’Eldorado quando così non è – ha sentenziato Alfeo – San Giorgio Jonico secondo un mio modesto parere ha vissuto cinque anni di anonimato dove molte volte anche la normale amministrazione è stata latitante, quando invece il sindaco uscente ha parlato di innumerevoli opere effettuate e realizzate nel suo quinquennio. Allora due sono le cose o noi cittadini abbiamo vissuto da tutt’altra parte o egli vuol far apparire qualcosa che non esiste. Il sindaco uscente Cosimo Fabbiano ha detto che nei prossimi cinque anni San Giorgio Jonico diventerà un’eccellenza della nostra provincia…. peccato che il sindaco si sia perso i cinque anni precedenti nel nulla e nel deserto più totale, basti pensare al centro storico in abbandono, la zona industriale nell’assoluto degrado per non parlare delle periferie dimenticate”. Insomma come si può ben vedere l’atmosfera a San Giorgio Jonico è più che rovente e, ovviamente, qui non stiamo minimamente parlando delle temperature climatiche.

Floriano Cartanì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche