22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 09:59:00

News Provincia di Taranto

Fragagnano, conversazione con Francesco Giorgino

foto di Francesco Giorgino
Francesco Giorgino

FRAGAGNANO – L’Amministrazione comunale di Fragagnano, in collaborazione con la Pro Loco, nell’ambito della rassegna “Non solo settembre fragagnanese 2021” ha organizzato per martedì 27 luglio, a partire dalle ore 19.30, nella splendida location dei Giardini del Palazzo Marchesale, i cui lavori sono stati da poco ultimati, un evento con il noto giornalista, Francesco Giorgino, uno dei volti simbolo del Tg1.

Giorgino terrà una conversazione – intervista, stimolato dalle domande del direttore di Antenna Sud- Canale 85, Gianni Sebastio. L’evento voluto dal sindaco Giuseppe Fischetti, dall’assessore alla Cultura, Lucia Traetta e dalla Pro Loco, presieduta da Nunzia Digiacomo e in collaborazione con l’operatore culturale, Giuseppe Semeraro. In questo momento storico, nel quale si pongono le basi per la rinascita, è necessario investire nella cultura perché è il collante indispensabile per tenere insieme la comunità. Francesco Giorgino ha iniziato la sua carriera di giornalista quando, non ancora diplomato, collaborava con l’emittente privata di Andria “Telesveva”.

Giornalista pubblicista dal 1988, si è laureato in Giurisprudenza nel 1990 presso l’Università degli Studi di Bari, con una tesi sul Sistema radiotelevisivo pubblico e privato ed ordinamento costituzionale. Ha lavorato come responsabile di uffici stampa e ha collaborato con i quotidiani Il Popolo e Il Globo. Praticante dal 1991, quando è entrato in Rai nella redazione di Unomattina è diventato giornalista professionista a gennaio del 1993, iscritto all’Ordine dei Giornalisti del Lazio, con menzione speciale da parte della commissione di esame. Nel 1993 ha scritto il suo primo libro (Intervista alla prima Repubblica).

È stato addetto stampa del Ministro Giuliano Urbani durante il Governo Berlusconi I (1994). Dal 2001 è professore a contratto presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell’università La Sapienza» di Roma, dove insegna Teorie e tecniche del newsmaking. Dal 2013 è professore presso la Libera università internazionale degli studi sociali Guido Carli (Luiss) di Roma. Dal 2000 è conduttore del Tg1 delle 13.30, nel 2010, sotto la direzione di Augusto Minzolini, è tornato alla conduzione dell’edizione alle 20.00 che aveva già condotto per un breve periodo nel 2004-2005. Il 13 marzo 2013 ha annunciatto nel corso di una edizione straordinaria del Tg1 la fumata bianca del conclave che ha eletto papa Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche