18 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Settembre 2021 alle 12:57:00

Cronaca News

Continua la corsa alla vaccinazione. E’ l’effetto Green Pass

foto di Continua la corsa alla vaccinazione
Continua la corsa alla vaccinazione

Non si ferma la corsa al vaccino anche in vista della prossima entrata in vigore delle nuove norme sull’utilizzo del “Green Pass”. Sono 4.530.087 le dosi di vaccino anticovid somministrate in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 di ieri dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 96.5% di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l’emergenza, 4.695.514).

Prosegue la campagna vaccinale in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall’inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 638mila dosi di vaccino. Oltre 291mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale.Ieri mattina sono state somministrate circa tremila dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 579 presso la Svam e 453 presso l’Arsenale; 333 a Grottaglie, 400 a Manduria, 427 a Massafra, 309 a Martina Franca, 397 presso l’hub di Ginosa. Questo il quadro nel resto della regione. La campagna vaccinale della Asl Bari va avanti con regolarità. Nella giornata di domenica sono stati somministrati 2.707 vaccini, di cui 805 prime dosi e 1.902 seconde. Sono oltre 4.600, invece, le iniezioni eseguite nella sola mattinata di lunedì, per complessive 1 milione e 497mila vaccinazioni dall’avvio della campagna di immunizzazione.

Particolarmente alte le coperture tra i residenti over 60: il 91% ha ricevuto almeno una dose di vaccino e l’81% ha completato il ciclo vaccinale. Copertura con prima dose in costante progressione anche nelle restanti fasce d’età: 50-59 (86%), 40-49 (76%), 30-39 (66%), 20-29 (57%) e 12-19 (39%). Proseguono le vaccinazioni nella Asl di Brindisi: domenica sono state somministrate oltre 4.000 dosi. Finora ha ricevuto almeno una dose il 70% della popolazione ed è stato vaccinato con il ciclo completo il 50%. Per quanto riguarda la seconda dose per i turisti in vacanza nel territorio della provincia, 329 sono già stati vaccinati e sono prenotati altri 470. La percentuale di cittadini della provincia Bat che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino sale al 66 per cento mentre ad aver completato il ciclo vaccinale è il 47 per cento della popolazione: tradotto in cifre significa che i vaccinati con almeno una dose sono 232657 mentre coloro che hanno ricevuto anche la seconda dose sono 165130. Ad Andria ha ricevuto la prima dose di vaccino il 64 per cento della popolazione, a Barletta il 66 per cento, a Bisceglie il 70 per cento, a Canosa il 67 per cento, a Margherita di il 69 per cento, a Minervino il 67 per cento, a San Ferdinando il 61 per cento, a Spinazzola il 73 per cento, a Trani il 70 per cento, a Trinitapoli il 61 per cento. Dall’avvio della campagna vaccinale in provincia di Foggia sono 666.870 le somministrazioni effettuate.

Ad oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino il 64% della popolazione con 385.471 prime dosi somministrate; ha invece concluso il ciclo vaccinale il 46,7% della popolazione, con 281.399 seconde dosi. Nel dettaglio, a ieri mattina, in provincia di Foggia, hanno già ricevuto la seconda dose: 49.021 persone estremamente vulnerabili su 52.486 che hanno ricevuto la prima dose; 12.991 caregivers su 16.693 che hanno ricevuto la prima dose; 36.015 ultraottantenni (pari all’87,7%) su 38.657 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 94,1%); 44.499 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari al 77,9%) su 53.024 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 92,9%); 50.139 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari al 68,9%) su 65.129 che hanno ricevuto la prima dose (pari all’89,4%); 58.160 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 63,8%) su 72.640 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 79,6%); 38.720 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 44,9%) su 58.133 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 67,4%); 27.105 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 38,1%) su 41.565 che hanno ricevuto la prima dose (pari al 58,4%). I medici di medicina generale hanno somministrato in tutto 151.573 dosi di vaccino di cui 18.661 a domicilio.

Lecce: prosegue la campagna nei Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, 5699 le vaccinazioni effettuate nella giornata di domenica. 527 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 523 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 901 nel Pta di Gagliano del Capo, 474 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 534 nella Palestra del Liceo Scienze Umane “Q. Ennio” di Gallipoli, 691 nel Palazzetto dello Sport di Lecce, 385 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 406 nella Caserma Zappalà di Lecce, 296 nell’edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 309 nella RSSA comunale di Martano, 592nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 501 nel Centro Aggregazione giovanile di Spongano, 32 dai Medici di medicina generale. Capitolo contagi: ieri lunedì 26 luglio in Puglia, sono stati registrati 4189 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 56 casi positivi: 13 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 2 nella provincia Bat, 21 in provincia di Foggia, 12 in provincia di Lecce, 2 casi di residenti fuori regione, 4 casi di provincia di residenza non nota. Sono stati registrati 3 decessi: 2 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Lecce. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 2.838.958 test. 246.567 sono i pazienti guariti. 1.871 sono i casi attualmente positivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche