21 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2021 alle 16:57:00

Cronaca News

Borraccino: «Il lavoro non si può negare per un post»

foto di Cosimo Borraccino
Cosimo Borraccino

Sul reintegro del lavoratore licenziato interviene Mino Borraccino, consigliere del presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto. «Esprimiamo grande soddisfazione – esordisce Borraccino – per la sentenza del Giudice del lavoro che ha annullato il licenziamento e ordinato il reintegro di Riccardo Cristello. Giustizia è fatta, grazie alla tenacia del lavoratore, al quale sin da subito – ricorda Borraccino – abbiamo espresso la nostra piena solidarietà per un provvedimento di fatto spropositato e per la lotta del sindacato. Il lavoro è dignità e – conclude la nota – non può essere negato per un commento ad una fiction». Soddisfazione esprime lo Slai Cobas: «Siamo molto contenti. Una buona notizia – si legge in una nota – frutto della lotta e solidarietà di operai, Usb e altri. Lo Slai Cobas per il sindacato di classe è stato fin dall’inizio, nei presidi all’Ilva, nelle manifestazioni a Roma e al Tribunale di Taranto al suo fianco. Efficace l’azione legale dell’avvocato Mario Soggia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche