22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 10:52:00

Cronaca News

Raccolta differenziata a Taranto, ecco tutte le novità

foto di Raccolta differenziata
Raccolta differenziata

Il servizio di raccolta differenziata nel Borgo e in Città Vecchia si amplia con nuovi servizi aggiuntivi. Infatti, a partire da lunedì 2 agosto, come stabilito da un’ordinanza sindacale, le attività commerciali potranno usufruire di un “porta a porta” dedicato. «L’obiettivo di perfezionare la raccolta differenziata – ha spiegato il sindaco Rinaldo Melucci – passa soprattutto dalla capacità di adattare il servizio alle esigenze dell’utenza, spesso anche in corso d’opera.

Questi primi interventi sono frutto di una campagna di ascolto e monitoraggio che Kyma Ambiente effettua costantemente: abbiamo la necessità di andare avanti spediti con la raccolta differenziata e lo vogliamo fare con i cittadini e gli operatori economici». I nuovi servizi riguardano le attività nell’ambito della ristorazione, oltre a fruttivendoli, pescherie e negozi di alimentari. In particolare, si procederà con la raccolta dell’organico sei volte a settimana (tranne il lunedì); il vetro, invece, verrà raccolto quattro volte a settimana (martedì, mercoledì, venerdì e sabato). La novità assoluta e sperimentale è rappresentata dalla raccolta degli imballaggi di polistirolo e delle cassette di plastica due giorni a settimana, domenica e giovedì, con la stessa modalità delle altre frazioni. La raccolta del cartone, invece, è prevista per il lunedì, mercoledì e venerdì, e sarà effettuata, anche in questo caso, sempre dopo la chiusura serale delle attività. Rimodulati gli orari di conferimento secondo il seguente calendario: dal 23 settembre al 30 aprile dalle ore 17:00 alle ore 22:00; dal 1 maggio al 22 settembre dalle ore 19:00 alle ore 22:00. Tutto ciò per garantire l’igiene e il decoro in prossimità delle postazioni.

Nel contempo proseguiranno le installazioni delle mini-isole ecologiche; sin da subito con il raddoppio dei cassonetti ingegnerizzati destinati alla frazione del multimateriale. Kyma Ambiente, a seguito delle nuove disposizioni, in tempi brevi riattiverà il sistema di chiusura dei cassonetti: gli utenti che non hanno ancora ritirato la card per l’apertura dei cassonetti intelligenti, quindi, possono recarsi nell’isola ecologica di via Crispi (dal lunedì al sabato, orario estivo fino al 31 agosto dalle 7:30 alle 13:00) e ritirarla. Al fine di migliorare la qualità del rifiuto, nei quartieri dove è attiva la raccolta differenziata, non sarà più possibile conferire nei bustoni neri. «Questi ulteriori strumenti – ha commentato il presidente Giampiero Mancarelli – adottati a favore dei cittadini e dei commercianti, contribuiranno a portare vantaggi alla raccolta differenziata, migliorando contestualmente il decoro dei luoghi e la qualità della vita dei tarantini, senza gravare sui costi del servizio. Auspichiamo, quindi, che tutti possano collaborare fattivamente».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche