21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 08:58:00

News Provincia di Taranto

Ospedale S. Marco a Grottaglie, Comitato in Consiglio

Ospedale San Marco
Ospedale San Marco a Grottaglie

GROTTAGLIE – Un consiglio comunale monotematico per discutere della situazione dell’ospedale San Marco di Grottaglie in seguito all’emergenza causata dal Covid. E’ stato convocato per venerdi 6 agosto alle 10. Su richiesta della conferenza dei capigruppo, il presidente del Consiglio comunale Giovanni Annicchiarico ha invitato a prendere parte alla seduta il “Comitato per l’Ospedale di Grottaglie” che da anni si batte contro la chiusura della struttura sanitaria della “Città delle ceramiche”. La partecipazione è finalizzata a portare un contributo utile al confronto.

L’intervento del Comitato, però, potrà avvenire secondo le condizioni indicate dal presidente Annicchiarico che disciplina i lavori della massima assise cittadina. Potrà “prendere la parola un solo referente”, come puntualizzato dal presidente, “per un solo intervento della durata di 10 minuti”. Chi prenderà la parola non dovrà “essere coinvolto personalmente nelle prossime consultazioni elettorali”. Una condizione che ovviamente vede in pieno dissenso la presidente del Comitato per l’ospedale, Milena Erario, che in quanto candidata alle comunali del prossimo anno a Grottaglie non potrebbe intervenire, stando a quanto scritto dal presidente del Comsiglio. «Finalmente è stato dato seguito ad una richiesta presentata dai capigruppo consiliari lo scorso marzo.

Ho letto anch’io questa postilla ma, da quanto mi risulta, non tutti i capigruppo consiliari sono d’accordo su questo modo di organizzare i lavori della seduta». Dichiara Milena Erario, candidata nel 2022 nella lista “Emergenza Grottaglie” che mette insieme diverse anime nella coalizione a sostegno del candidato sindaco Alfredo Traversa, noto regista. «Da undici anni sono impegnata in politica per la comunità di Grottaglie e questa condizione mi lascia molto perplessa perchè non sarò certo l’unica candidata a partecipare al Consiglio comunale monotematico sull’ospedale San Marco. Anche il sindaco Ciro D’Alò e alcuni consiglieri comunali saranno candidati alle prossime elezioni. Siamo in democrazia, quindi non credo si possa porre un problema del genere nei miei confronti. Se c’è una par condicio, al Consiglio posso partecipare anche io in quanto presidente del Comitato».

Il Comitato continua a battersi per il presidio ospedaliero a rischio chiusura: «Negli anni scorsi, nel corso di consigli comunali e riunioni, ci era stato assicurato che l’ospedale non si tocca fino all’apertura del San Cataldo. Invece non è stato così. Non siamo sudditi di nessuno – continua il presidente Erario – dovrrebbero averlo capito in molti, compreso il direttore generale dell’Asl Rossi». La seduta consiliare monotematica sull’ospedale si svolgerà in modalità remota attraverso una piattaforma che consentirà a tutti i partecipanti di intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche