18 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Settembre 2021 alle 21:26:00

News Provincia di Taranto

Prima uscita pubblica del candidato sindaco di Grottaglie Maria Santoro

foto di Prima uscita pubblica del candidato sindaco di Grottaglie Maria Santoro
Prima uscita pubblica del candidato sindaco di Grottaglie Maria Santoro

GROTTAGLIE – Prima uscita in pubblico di Maria Santoro, candidata sindaco per la coalizione Città Territorio, il trasversale e moderato cartello elettorale costituito da Moderati Civici, Riformisti per Grottaglie, Italia Viva, Grottaglie Comunità, Forza Italia, Grottaglie Cambia, Grottaglie Prima di Tutto, Insieme per Grottaglie, Grottaglie che Vogliamo.

“Cari concittadini finalmente ci incontriamo di persona. Inizio col darvi un saluto affettuoso: siete davvero tantissimi. Sono orgogliosa di essere il candidato sindaco della mia città. Stasera c’è la prima uscita di Città Territorio, la coalizione della quale sono orgogliosa di far parte. Il programma che renderà Grottaglie bella lo stiamo scrivendo insieme perché sono i cittadini ad essere i protagonisti del cambiamento che auspichiamo per la nostra città. Un cambiamento reale e tangibile, non quello fasullo che ci è stato proposto 5 anni fa e i cui risultati pessimi sono sotto gli occhi di tutti” ha sottolineato Maria Santoro. Sul palco sono intervenuti la dott.ssa Anna Cabino, funzionario presso l’Ospedale di Grottaglie, consigliere comunale uscente e già candidata a sostegno di Ciro D’Alò nel 2016: “Cinque anni fa ho creduto in quel progetto: una vera e propria illusione. Ho preso subito le distanze da questa Amministrazione uscendo da quella maggioranza e ho lottato per questi anni contro le loro scelte”.

Presenti a sostenere la coalizione anche Maria Vittoria Colapietro di Italia Viva e Vito De Palma di Forza Italia. Sono tanti argomenti toccati nella presentazione: dalla crisi di Leonardo alla chiusura dell’Ospedale San Marco, alla vessazione del Comparto C. Tutti temi di cui Maria Santoro ha promesso che parlerà singolarmente nei prossimi appuntamenti indicando le proposte di Città Territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche