20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 21:58:00

Cronaca News

Sequestrate dalla polizia 220 kg di cozze. Altre 5 persone denunciate per furto di energia elettrica

foto di Sequestro di cozze
Sequestro di cozze

Continuano i servizi di controllo del territorio in città e Provincia svolti dal Commissariato Borgo e dalla Squadra Amministrativa della Questura.

In viale Cannata, i poliziotti del Commissariato hanno notato la presenza di più banchetti destinati alla vendita delle cozze, in cattivo stato di conservazione e senza la possibilità di verificarne la tracciabilità. Unitamente al personale dell’ASL, si è quindi proceduto al sequestro di 90 kg di mitili in parte suddivisi in sacchi e in parte già sgusciati e contenuti in vaschette pronte alla vendita. Sono state denunciate tre persone per commercio di sostanze destinate all’alimentazione e pericolose per la salute pubblica.

Altri 130 kg di mitili venduti abusivamente sono stati sequestrati, a carico di ignoti, di provenienza sconosciuta e rinvenuti su banchetti collocati in piazzale Democrate e Corso Italia.

Sempre nelle tesse zone, 5 persone, proprietarie di altrettanti appartamenti, sono state denunciate per furto di energia elettrica. Nel corso del controllo, in collaborazione con il personale di Enel Energia e ReteGas2,  è stato accertato che erano stati creati degli allacci abusivi sia alla rete elettrica sia a quella del gas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche