22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 10:52:00

foto di Nuovo sopralluogo allo stadio Iacovone
Nuovo sopralluogo allo stadio Iacovone

Sopralluogo allo stadio “Erasmo Iacovone” dell’assessore Francesca Viggiano, con i tecnici della direzione Lavori Pubblici e della ditta incaricata della manutenzione del manto erboso, per assicurare le migliori condizioni di gioco in vista della ripresa del campionato. Il caldo afoso delle ultime settimane ha reso poco praticabili alcune porzioni del terreno di gioco e, pertanto, su indicazione dell’agronomo incaricato, prima della risemina che partirà nel mese di settembre, si sta provvedendo alla rizollatura necessaria all’adeguamento del campo.

«Con il sindaco Rinaldo Melucci e il collega Fabiano Marti – le parole dell’assessore Viggiano – stiamo lavorando affinché la squadra e la città abbiano finalmente la gioia e l’orgoglio di tornare allo stadio a tifare per i nostri colori, assicurando le migliori condizioni di gioco possibili, in attesa del generale restyling dell’impianto verso il quale l’amministrazione Melucci è orientata». Nei giorni scorsi è stata sottoscritta nella sede dell’assessorato allo Sport, la nuova convenzione tra il Comune di Taranto e il Taranto Calcio per l’utilizzo dello stadio “Erasmo Iacovone” per la stagione di serie C 2021/2022. Il Taranto Calcio ha cominciato gli allenamenti al campo “Francesco Di Molfetta” al rientro dal ritiro di San Giovanni Rotondo, in vista della partita di Coppa Italia di serie C prevista per il 22 agosto a Francavilla Fontana e della prima gara di campionato allo Iacovone il 29 agosto.

Al momento della sottoscrizione, il Taranto Calcio era rappresentato dall’amministratore unico Alfonso Salvatore, mentre a rappresentare l’amministrazione guidata dal sindaco Rinaldo Melucci, c’era il vicesindaco e assessore allo sport Fabiano Marti. «Abbiamo ancora nel cuore le emozioni vissute al termine della scorsa stagione – ha dichiarato il vicesindaco Marti – e non vediamo l’ora di ripartire. Speriamo che quest’anno ci sia la possibilità per i nostri tifosi di assistere alle partite sugli spalti, perché lo scorso anno il calore al quale i tifosi tarantini ci hanno abituato è mancato a tutti. Per questo abbiamo fatto in modo che lo stadio fosse pronto ad accoglierli e, nell’attesa del nuovo impianto, siamo felici che tutto sia pronto e che la convenzione con il Taranto Calcio sia stata sottoscritta nei tempi previsti senza alcuna difficoltà. Forza Taranto sempre». La stagione che sta per aprirsi si annuncia particolarmente importante per il Taranto, che torna a militare nel calcio professionistico dopo una lunga attesa, in forza della promozione ottenuta sul campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche