22 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Settembre 2021 alle 17:58:00

News Provincia di Taranto

Martina Franca, borse di studio per gli studenti

foto di Il villaggio di Sant’Agostino-Anspi
Il villaggio di Sant’Agostino-Anspi

MARTINA FRANCA – Giunge alla sua quarta edizione l’iniziativa “Borse di studio in onore dei santi Monica e Agostino” promossa dal Villaggio di Sant’Agostino-Anspi e dalla Congregazione del SS. Sacramento e Monte Purgatorio, di Martina Franca.

C’è ancora tempo fino al 25 agosto per presentare la propria candidatura online: la cerimonia di consegna si terrà il 28 agosto, nell’ambito dei festeggiamenti per i due santi. “È un’iniziativa che promuove la cultura e la formazione accademica, un sostegno che simbolicamente vuole incitare i ragazzi perché intraprendano e proseguano gli studi universitari nel percorso che meglio risponde alle proprie inclinazioni, senza lasciarsi scoraggiare dalle difficoltà economiche – dichiara don Martino Mastrovito, presidente della Congregazione –siamo giunti alla quarta edizione grazie al contributo di associazioni, enti e cittadini che hanno sposato l’iniziativa con entusiasmo anche quest’anno e che ringraziamo”. Le borse di studio in palio sono otto, di valore variabile tra 500 e 1000 euro, alcune delle quali dedicate a particolari ambiti e discipline. L’associazione Asterisco sostiene gli studi nel campo dell’arte, mentre due sono le borse per la formazione accademica nel campo dell’architettura, promosse dalla Fondazione Paola Adamo, in onore della serva di Dio Paola Adamo, e dall’architetto Lucia D’Ammacco in memoria dell’architetto Claudio Adamo. La famiglia del compianto Matteo Pizzigallo, storico e saggista, al quale lo scorso anno è stata già dedicata la nuova sala studio del convento dell’ex agostiniane allestita con il suo prezioso patrimonio librario, offre una borsa per gli studi accademici in campo storico e politico.

La professoressa Buonfrate, invece, mette a disposizione una borsa per le giovani che intraprendono un percorso universitario di carattere scientifico-tecnologico. In palio, infine, una borsa di studio per studenti di filosofia, offerta da un donatore anonimo, e due borse offerte dalla Banca Credito Cooperativo di Locorotondo, l’ente che ha sostenuto l’iniziativa sin dalla prima edizione. “Siamo contenti del fatto che, con il passare degli anni, aumenta il numero dei benefattori che credono nell’iniziativa e si offrono per sostenerla – conferma Giacomo Abbracciavento, presidente del Villaggio Sant’Agostino-Anspi – per noi è un segnale di attenzione ai giovani oltre che di conferma alla bontà delle nostre iniziative”. Per info, il bando è consultabile sul sito web del Villaggio di Sant’Agostino-Anspi.

Donatella Gianfrate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche