20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 18:58:00

News Provincia di Taranto

All’eco-festival di Martina Franca arrivano i 40 Fingers

foto di I 40 Fingers
I 40 Fingers

MARTINA FRANCA – 40 Fingers alla masseria Palesi. L’eco-festival Estensioni si conclude nella bellezza Saranno i triestini 40 Fingers a concludere la prima edizione dell’eco-festival Estensioni, il prossimo 26 agosto. Dopo l’incredibile concerto di Ludovico Einaudi in uno jazzo del bosco delle Pianelle, il concerto del quartetto di chitarristi si terrà nella celeberrima aia di masseria Palesi, uno dei più begli esempi di architettura rurale barocca del territorio, già sede di importanti eventi culturali e musicali. Estensioni, l’eco-festival che ha fatto del rapporto tra la bellezza della musica e quella della natura, conclude questa prima esperienza ospitando il pubblico in una delle più belle location di Martina Franca. Anche questo concerto è raggiungibile gratuitamente da piazza d’Angiò (Martina Franca) con le navette gratuite messe a disposizione dall’organizzazione.

I 40 Fingers sono un quartetto di chitarristi che porta in scena un repertorio di inediti e di brani tratti sia dai più importanti album di musica contemporanea (dai Queen ai Dire Straits, da Astor Piazzolla a Vivaldi) che dalle colonne sonore cinematografiche, come la celeberrima Marcia Imperiale di Star Wars. Attraverso le corde delle loro chitarre lo spettatore è trasportato in ambienti sonori familiari e innovativi al tempo stesso perché le dita dei musicisti sono in grado di pizzicare le emozioni più belle di chi li ascolta. Il percorso musicale che i 40 Fingersi porteranno in scena presso la masseria Palesi trasporterà il pubblico in scenari emozionanti e sorprendenti, allo stesso tempo. L’eco-festival Estensioni è stato organizzato da Idea Show grazie allo stimolo e al sostegno degli assessorati al Turismo e all’Ambiente del Comune di Martina Franca e della Regione Puglia.

La rassegna musicale è stata ideata per dimostrare come sia possibile coniugare eventi di alto valore culturale e sostenibilità ambientale. Hanno aderito al festival le associazioni ambientaliste locali: il circolo Legambiente Valle d’Itria, Plastic Free e la cooperativa Serapia che, grazie alla loro esperienza, hanno permesso all’organizzazione di diffondere un decalogo per godere di ottima musica senza impattare sulla natura. I biglietti per assistere allo spettacolo dei 40 Fingers presso la masseria Palesi di Martina Franca sono disponibili sul circuito Vivaticket. L’evento è stato possibile anche grazie al contributo dei partner e degli sponsor: Miccolis spa, Serveco, Marangi Strumenti Musicali, e ovviamente grazie al sostegno del Comune di Martina Franca e della Regione Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche