23 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Settembre 2021 alle 09:49:00

foto di Peppino Di Capri al Puglia Top Player
Peppino Di Capri al Puglia Top Player

Sarà Peppino Di Capri l’ospite d’eccezione del gran galà organizzato per martedì, 31 agosto, al Castello Spagnolo (a Statte), in occasione dell’edizione 2021 del “Puglia Top Player”, l’iniziativa che premia imprenditori pugliesi da diverse generazioni. Ad assegnarli la Events & Promotion di Roma in una serata presentata da Beppe Convertini, mattatore su Rai1 con diverse trasmissioni televisive. Il connubio generazionale sarà tra gli imprenditori ed un artista che ha abbracciato diverse epoche con le sue canzoni: il cantante napoletano, famoso in tutto il mondo, percorrerà al pianoforte sessant’anni di storie che hanno fatto sbocciare tanti amori.

I PREMIATI
Top secret l’elenco dei premiati che sarà comunicato alla stampa nel weekend precedente l’evento. Tra gli ospiti lo stilista Pugliese Mino Magli, protagonista della scorsa stagione televisiva, grazie al il libro scandalo, rivelazione dell’anno “L’idiota romantico” che ha raccontato la sua lunga storia con la nota Elisabetta Gregoraci Il Puglia Top Players 2021 avrà entro l’anno altri due grandi appuntamenti con ospiti di grande prestigio. La serata è riservata a pochi intimi, invitati dalla stessa associazione. Invito con cena che può essere richiesto al numero telefonico 06.86356238. L’organizzazione della manifestazione è affidata ad Antonio Rubino. Gradito l’abito elegante ed indispensabile il Green Pass.

PEPPINO DI CAPRI
Peppino di Capri, pseudonimo di Giuseppe Faiella (Capri, 27 luglio 1939), ha al suo attivo una vittoria al Festival della Canzone Napoletana (nel 1970, con la canzone: Me chiamme ammore) e due al Festival di Sanremo (1973, Un grande amore e niente più e 1976, Non lo faccio più). I suoi più grandi successi sono “Champagne” e “Roberta”. Originario di una famiglia di musicisti (il nonno fu musicista nella banda di Capri e il padre Bernardo, che aveva un negozio di dischi e di strumenti musicali, nel tempo libero suonava il sax, il clarinetto, il violoncello e il contrabbasso in un’orchestra), si esibisce per la prima volta all’età di quattro anni, nel 1943, suonando il pianoforte davanti alle truppe americane di stanza sull’isola natale durante la guerra. La sua carriera ha inizio nel 1958 e, ancora oggi, Peppino Di Capri è considerato una vera e propria icona della musica italiana. Con le sue canzoni ha fatto innamorare intere generazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche