20 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 20 Settembre 2021 alle 19:59:00

Cronaca News

Acciaierie d’Italia. Batteria 12, stop avviato da lunedì

L’ex Ilva, oggi Acciaierie d'italia
L’ex Ilva, oggi Acciaierie d'Italia

E’ partita la procedura di messa fuori produzione della Batteria 12, la più grande dello stabilimento Acciaierie d’Italia. Da lunedì 30 agosto l’azienda ha provveduto a dare attuazione al decreto emesso dal ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani il 19 agosto scorso. Riesaminando il decreto di giugno, come disposto dal Tar Lazio su ricorso di Acciaierie d’Italia, Cingolani ha emesso un nuovo provvedimento col quale ha ribadito la necessità di fermare la batteria e di sottoporla a lavori di ambientalizzazione.

Gli interventi da effettuare richiedono la sospensione della produzione con una durata tecnica al termine della quale la batteria 12 tornerà regolarmente in produzione. L’impianto dovrebbe tornare in marcia entro la fine dell’anno. Nello stabilimento restano in funzione altre tre batterie. Sulla Batteria 12 la decisione definitiva del Tribunale Amministrativo del Lazio è prevista il 24 novembre prossimo con l’udienza di merito. Nel giudizio, contro Acciaierie d’Italia, si è costituito anche il Ministero della Transizione Ecologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche