21 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Settembre 2021 alle 10:52:00

Cronaca News

C’è il MediTa, le variazioni a traffico sosta e autobus

foto di Autobus
Autobus urbano

Il 3, 4 e 5 settembre Taranto ospiterà la seconda edizione del “Medita Festival”, organizzato dall’ICO Orchestra della Magna Grecia e dal Comune di Taranto. Per la buona riuscita della manifestazione, e a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, saranno apportate alcune variazioni al traffico veicolare e alla sosta.

TRAFFICO E SOSTA.
Dalle 7 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre, e comunque sino a cessato bisogno, è stata disposta la temporanea interdizione della sosta veicolare, con rimozione coatta, in via Regina Margherita (nel tratto compreso tra via Matteotti e lungomare Vittorio Emanuele III), sul lungomare Vittorio Emanuele III (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Mazzini), in via Anfiteatro (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Giovinazzi), in via Giovinazzi (lato destro secondo il senso di marcia, nel tratto compreso tra via Anfiteatro e lungomare Vittorio Emanuele III), in via Principe Amedeo (nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Massari), in via Massari (nel tratto compreso tra via Anfiteatro e lungomare Vittorio Emanuele III).

Nello stesso periodo, e comunque sino a cessato bisogno, al fine di garantire la svolta dei bus urbani è stata disposta anche la temporanea interdizione della sosta veicolare, con rimozione coatta, lungo via Leonida (nel tratto compreso tra il civico 20 e via Oberdan) e in via Oberdan (nel tratto compreso tra il civico 122 e via Leonida). Per la sosta di veicoli a servizio di persone disabili sono state individuate alcune aree dove, dalle 7 alle 24 dei giorni 3, 4, e 5 settembre 2021, vigerà la temporanea interdizione della sosta veicolare. Si tratta di via Massari (lato ovest, nel tratto compreso tra via Principe Amedeo e via Anfiteatro); ai veicoli sarà consentito l’accesso da via Anfiteatro. Durante lo stesso periodo, sarà istituita un’area destinata alla sosta di motoveicoli sul lungomare Vittorio Emanuele III (lato sud, nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Mazzini), con la contestuale interdizione alla sosta veicolare.

Dalle 18.30 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre, ai veicoli al servizio dello staff della manifestazione, muniti di pass, saranno riservati le aree di piazza Carbonelli (ambo i lati, nel tratto compreso tra via Regina Margherita e lungomare Vittorio Emanuele III) e del lungomare Vittorio Emanuele III (nel tratto prospicente piazza Carbonelli). Per quanto riguarda la circolazione veicolare, dalle 16 alle 24 dei giorni 3, 4 e 5 settembre, e comunque sino a cessato bisogno, sarà interdetta sul lungomare Vittorio Emanuele III (nel tratto compreso tra via Regina Margherita e via Giovinazzi, attraverso il posizionamento di 6 barriere “new jersey”), su via Principe Amedeo (nel tratto compreso tra via Giovinazzi e via Massari, attraverso il posizionamento di 2 barriere “new jersey”) e su via Massari (nel tratto compreso tra il lungomare Vittorio Emanuele III e via Anfiteatro).

I PERCORSI DEI BUS AMAT
Per la manifestazione “MediTa Festival”, come detto, sarà interdetta la circolazione veicolare sul Lungomare Vittorio Emanuele III Emanuele III e su via Principe Amedeo, dalle ore 15.30 alle ore 24.00 dei giorni venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 settembre. Pertanto in queste tre giornate nelle fasce orarie indicate le linee degli autobus di Kyma Mobilità che si muovono sulla direttrice Città vecchia-Ponte Girevole-Borgo subiranno variazioni di percorso, anche utilizzando una apposita fermata provvisoria posta in via Leonida tra Via Principe Amedeo e Via Mazzini. Sono inoltre previste deviazioni del percorso di alcune linee per consentire agli utenti, che diversamente da Porto Mercantile/Stazione ferroviaria non troverebbero coincidenza con le linee dirette al Borgo, di spostarsi verso l’area della manifestazione: pertanto le linee 9 (Buffoluto/Porto Mercantile), 13 (Ilva/Porto Mercantile), 15 (Lido Azzurro/Porto Mercantile), 11 e 17 (Paolo VI/Porto Mercantile), nonché le Corse Bis Appia, dalla Stazione FF.S. proseguiranno per Ponte di Pietra, Piazza Fontana, Ringhiera, Piazza Castello, Discesa Vasto, Via Garibaldi e Terminal Porto Mercantile. Il dettaglio delle variazioni è consultabile sul sito aziendale www.amat. taranto.it o con l’App Kyma Amat.

Nessuna deviazione è invece prevista per le linee degli autobus di Kyma Mobilità che si muovono sulla direttrice opposta nella direzione BorgoPonte Girevole-Città Vecchia. Inoltre, in considerazione della inibizione alla sosta su alcune strade del Borgo di Taranto ricadenti nella zona A, al fine di limitare i disagi per i titolari di permesso per residenti, nonché per gli abbonati ai parcheggi cittadini ricadenti in tale zona, nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 settembre i titolari di permesso per residenti zona A e gli abbonati per la zona A e zona A+B possono parcheggiare la propria autovettura in ambiti diversi da quelli riportati sul proprio permesso, ma pur sempre ricadenti in una delle vie racchiuse nella zona B (strade incluse nel quadrilatero compreso tra Lungomare Vittorio Emanuele III, via Pitagora, via Nitti e via De Cesare).

Variazioni percorsi autobus Kyma Mobilità, dalle ore 15.30 alle ore 24.00 di venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 settembre

Linea 1/2 (direzione Consiglio): da Stazione ferroviaria imbocca Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svolta a sinistra per via Leonida (effettua fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini), a sx per via Mazzini/ Ramellini, via Battisti, via Speziale, via Consiglio.

Linea 3 (direzione Consiglio): via Orsini, Stazione ferroviaria, imbocca Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svolta a sinistra per via Leonida (effettua fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini), a sinistra per via Oberdan, via Dante, via Atenisio, via Consiglio.

Linea 5 (andata e ritorno): da via Crispi svolta a destra per via Oberdan e prosegue fino a P.za Ebalia dove termina la corsa di andata e riprende quella di ritorno.

Linea 6 (Porto Mercantile – Lago di Nemi) escluso domenica 5 settembre: dalla Stazione ferroviaria svolta a destra per il Cavalcavia; S.S. 7ter; Ponte Punta Penna; via Magnaghi; via Cugini; sinistra via Leonida (effettua fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini), a sinistra via Oberdan per riprendere il consueto percorso.

Linea 8 (direzione Salinella): da Stazione ferroviaria – imbocca Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svolta a sinistra per via Leonida (effettua fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini), via Japigia, C.so Italia, Salinella.

Linee 20 e 28 (da Porto Mercantile): da Stazione ferroviaria imboccano Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svoltano a sinistra per via Leonida (effettuano fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini) e proseguono sui rispettivi percorsi.

Linea 21 e 27 (da Porto Mercantile): da Stazione ferroviaria imboccano Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svoltano a sinistra per via Leonida (effettuano fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini) e proseguono sui rispettivi percorsi.

Linee 14 e 16 (da Porto Mercantile): da Stazione ferroviaria imboccano Cavalcavia, Ponte Punta Penna, via Magnaghi, via Cugini, svoltano a sinistra per via Leonida (effettuano fermata provvisoria posta tra Principe Amedeo e Mazzini) e proseguono sui rispettivi percorsi.

Linea 9 (Buffoluto/P.M.) – 13 (Ilva/ P.M.) – 15 (Lido Azzurro/P.M.) – 11 e 17 (Paolo VI/P.M.): dalla Stazione ferroviaria proseguono per Ponte di Pietra; P.za Fontana; Ringhiera; P.za Castello; Scesa Vasto; Via Garibaldi; Terminal Porto Mercantile. Tanto al fine di consentire il trasferimento di utenti che, diversamente, da Porto Mercantile/Stazione ferroviaria non troverebbero coincidenza con le linee dirette al Borgo. Corse Bis Appia: effettuano le medesime deviazioni sopra riportate relative alla direttrice di marcia assegnata. Nessuna deviazione è prevista per la direttrice di marcia Borgo – Ponte Girevole – Città Vecchia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche